Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 11:51

Gli altri utenti stanno guardando:

Focus New8news: commercianti e residenti contro le "strisce blu"

Focus New8news: commercianti e residenti contro le "strisce blu"

Lecce - "Questo negozio non ha richiesto le strisce blu" è lo slogan della protesta composta dei commercianti di via Leuca e delle strade adiacenti, che da giorni esprimono il proprio diniego contro la possibile decisione da parte del comune di Lecce, di incrementare i parcheggi a pagamento in quelle zone.

Al braccio di ferro che va avanti da giorni e che vede contrapposti da una parte Palazzo Carafa che di fatto appoggia il piano imprenditoriale della Sgm (società mista che gestisce la sosta a pagamento ed il servizio pubblico), e dall'altra i negozianti del quartiere, già vessati dalle tasse in aumento e dalla sempre più dilagante crisi economica, fa eco la protesta dei residenti che col sorgere di nuove strisce blu in città dovrebbero pagare per le seconde auto, abbonamenti agevolati da 30 euro al mese, ovvero 360 euro l'anno. 

Per di più il nuovo piano per la sosta varato dall'ufficio traffico, prevede che i ticket per il parcheggio passino da 52 a 60 centesimi nel quartiere San Lazzaro, nella zona di Torre del Parco, nei pressi del Tribunale, in piazzetta Ludovico Ariosto fino a viale Rossini. Mentre dovrebbe passare da 1 euro ad 1.50 la sosta della durata di un'ora in via Oberdan, via Salandra, via Sturzo, via 95esimo regimento fanteria ed in tutta l'area compresa tra via xxv luglio e viale Japigia. 

L'amministrazione comunale afferma di avere dalla propria l'approvazione e il parere favorevole dei cittadini, che a suo dire avrebbero accettato di buon grado ed in alcuni casi persino richiesto la proliferazione di nuove strisce blu perchè eviterebbero, in zone molto trafficate in particolare nelle ore di punta, soste troppo lunghe e di conseguenza agevolerebbero un ricambio continuo delle clientela in bar e negozi, eliminando inutili e fastidiose doppie file, e rendendo più facile le operazioni il parcheggio per i residenti.

Di tutt'altro avviso sembrano essere invece proprio i commercianti, che al contrario di pagare la sosta per il parcheggio non ne vogliono proprio sapere, convinti che l'iniziativa avrà gravi ricadute sulle loro attività, e certi che la soluzione per sanare le casse di un comune sull'orlo del dissesto non debba pesare ancora una volta sulle tasche dei leccesi. Va ricordato inoltre che aumentando i parcheggi a pagamento di ben 2000 unità, si andrebbe a coprire circa il 70% dell'intera superficie disponibile sul territorio comunale per le aree di sosta. A tal proposito il codice della strada all'articolo 7 specifica che in ogni città debba essere garantita un equa ed adeguata proporzione tra parcheggi a pagamento ed aree per la sosta gratuita. Proporzione prevista per legge, che ogni comune è tenuto a rispettare.

Ad ogni modo, il comune di Lecce, ha aperto al dialogo con i cittadini, dimostrando almeno per il momento la volontà di trovare una soluzione che possa mettere più o meno tutti d'accordo. Proprio per queste ragioni, il Sindaco di Lecce Paolo Perrone, nella giornata di lunedì incontrerà i membri del comitato.


Ai nostri microfoni Giovanni Manzo, portavoce del comitato "Stop alle strisce blu", ed alcuni commercianti della zona.

























Azzurra Monaco
Matteo Sbenaglia
Silvia Paladini


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "VOX POPULI"
05 Novembre 2014 - Lecce

Lecce - Prosegue a passo spedito l'iter per la realizzazione del controverso Gasdotto Tap, nonostante il 'No' espresso da Regione Puglia e dai Comuni...

27 Ottobre 2014 - Italia

Italia - «Dedicherei questa edizione alla memoria di Davide Ghirardi, nostro collega prematuramente scomparso ieri, parte integrante di quella squadra...

07 Novembre 2013 - Lecce

Lecce - Qual è il nome dell'attuale presidente della camera? E ancora, qual è la regione più a sud d'Italia? Oppure, quante ore sono...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner