Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 19:09

Comitato No Tap: "Nessun interesse a far spostare il progetto"

Comitato No Tap: "Nessun interesse a far spostare il progetto"

Melendugno - Dopo il secco "No" della Regione alla realizzazione del mega gasdotto che dovrebbe trasportare il gas dal Mar Caspio all'Italia, non si placano le polemiche. Tema della "querelle" questa volta, un articolo di Ferdinando Boero comparso nella giornata di ieri, sul "Nuovo quotidiano di Puglia". no si è fatta aspettare la replica dei membri del comitato No Tap, i quali hanno dichiarato:

"Il comitato NO TAP con questo comunicato intende far sapere a l'insigne Professore Ferdinando Boero, autore dell'articolo comparso sul”Nuovo Quotidiano Di Puglia”in data 13/9/2012, e a tutte le parti interessate, che le associazioni facenti parti del comitato non hanno nessun interesse a far spostare il progetto TAP come scritto nell'articolo.
Come tutti i progetti di questa portata è stato valutato dalla commissione VIA regionale e in fase preliminare, come da legge, dai cittadini.
Gli esperti in seno al comitato hanno studiato il progetto individuando criticità tecniche e sociali che si sono concretizzate in deduzioni presentate a gli enti competenti in termini di legge.
Banalizzare il problema, come ha fatto l'insigne professore ,nello spostamento del progetto in altro luogo è forviante e ridicolizza il lavoro dei tecnici del comitato ,che invece è stato tenuto in degno conto dalla commissione VIA, dai comuni e da tutte le parti in causa.
A un articolo pieno di”non ho letto” “forse”e “credo” noi possiamo rispondere con onesta che abbiamo valutato bene il progetto per un anno è abbiamo prodotto accezioni valide.
IL NOSTRO INTERESSE NON È ASSOLUTAMENTE SPOSTARE IL TAP!
Il nostro interesse e che ogni opera sul territorio NAZIONALE, e in questo caso nel Salento, tenga conto dell'esigenze reali della popolazione.
Il fatto che il territorio è fortemente compromesso da opere costruite senza criterio non significa che si può continuare a distruggere, nel Salento come nelle altre parti d'Italia.
Auspichiamo una più attenta lettura dei motivi che hanno portato le associazioni facenti parte del comitato a esprimere perplessità verso l'opera".

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner