Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 19:57

Al via il workshop per il recupero dei caselli ferroviari

Al via il workshop per il recupero dei caselli ferroviari

Lecce - La Rete dei Caselli Sud Est, insieme alla Scuola Edile di Lecce e all’Ordine degli Architetti Lecce, con il patrocinio del Comune di Zollino, della Provincia di Lecce, e delle Ferrovie del Sud Est, in collaborazione con Mappaperta e con il sostegno di Punto DFV – Porte e Finestre, organizza un workshop l’11, il 12 e 13 Ottobre 2012, presso la stazione di Zollino.
Tema principale: il recupero e la riqualificazione dei vecchi caselli ferroviari.

Da qualche anno la rete ferroviaria del sud est è stata quasi completamente automatizzata, rendendo di conseguenza inutilizzate tutte quelle strutture adibite un tempo a dimora dei casellanti (figura professionale tra l’altro ormai in via d’estinzione).
Nel corso degli ultimi tempi, poi, all’interno degli stessi caselli, sono nate e cresciute piccole e grandi realtà associative, mappate e descritte proprio dalla Rete dei Caselli del Sud Est, progetto dell’associazione PepeNero, vincitore del bando Regionale Principi Attivi 2010, che ha creato un network intorno al Casello inteso come bene comune, incentivandone il recupero e la riqualificazione (la mappatura dei caselli è visibile sul sito www.retedeicaselli.com).
Il crescente interesse intorno al tema, ha spinto la Rete dei Caselli verso l’organizzazione di un workshop incentrato proprio sul tema della riutilizzazione dei vecchi caselli in disuso che si sviluppano attorno alle strade ferrate.
Cosa può diventare casello? Quali sono le modalità migliori per portarlo a nuova vita? Che ruolo deve avere il paesaggio circostante nella sua riqualificazione? A quali fondi è possibile accedere? Questi, insieme alla parte più pratica – sopralluoghi e progettazione sul campo, ricerca dei bandi - sono solo alcuni dei punti che saranno eviscerati nei tre intensi giorni di workshop. Si discuterà inoltre sulla sostenibilità ambientale, culturale, economica e sociale partendo dalle specificità del territorio.
Sono tre, in sintesi, gli ambiti di analisi dei giorni di lavoro. Il primo è relativo alla riqualificazione di un casello in ambito urbano semiperiferico; il secondo si articola sulla riqualificazione in ambito extraurbano con attenzione alla valorizzazione del paesaggio; il terzo è incentrato sulla riqualificazione del casello.

Con il workshop si mira a creare quindi un concreto legame tra questi stabili storici e tutto il sistema di competenze che vi ruota attorno, con il fine di avviare un processo che guardi alla riqualificazione strategica del territorio.

É prevista inoltre la preziosa collaborazione con l’ass. Mappaperta, progetto vincitore di Principi Attivi 2010, che predisporrà  una mappa aperta del territorio,con l’obiettivo di costruire insieme un database condiviso d’informazioni utili alle politiche pubbliche a carattere urbanistico.

Il workshop è aperto a venti partecipanti tra studenti di architettura e ingegneria, architetti, ingegneri e geometri, storici dell’arte e comunicatori, sociologi e si terrà presso la stazione ferroviaria di Zollino l’11, il 12 e il 13 Ottobre 2012.

Per il programma dettagliato e iscrizioni visitate www.retedeicaselli.com o inviate una mail a workshop@retedeicaselli.com.

LUOGO
- Stazione Ferroviaria di Zollino


DATA
- 11-12-13 ottobre 2012


COORDINAMENTO E TUTORAGGIO
- Arch. Claudia Valentini, architetto, dottoranda in riqualificazione e recupero insediativo presso la Sapienza di Roma, Coordinamento Rete dei Caselli Sud Est.
- Arch. Simona Strambone, architetto.


DOCENZE
- Dott. Salvatore Patera, sociologo, Ph.D. student in pedagogia presso l’Università del Salento.

- Arch. Nicole Valenza, architetto, esperta in europrogettazione.
- Ing. Marco Mortella, docente Scuola Edile Lecce.
- Dott. Gianluca Tramutola, esperto in strategie del paesaggio.

AMBITI DI ANALISI
- Riqualificazione di un casello in ambito urbano semiperiferico.
- Riqualificazione di un casello in ambito extraurbano con attenzione alla valorizzazione del paesaggio.
- Riqualificazione del casello.

SEMINARI
- Strutture voltate (a cura della Scuola Edile di Lecce).
- Progettazione, strategie territoriali, finanziamenti.
- Valorizzazione del paesaggio e finanziamenti.

TEMI PROGETTUALI
- Casa cantoniera Km 19 di Zollino .
- Casello ferroviario Km 13 di Copertino.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner