Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 11:16

Bibliando.it: nasce in rete il portale delle biblioteche salentine

Bibliando.it: nasce in rete il portale delle biblioteche salentine

Lecce - Il portale delle biblioteche salentine comunali, ecclesiastiche e private è finalmente in rete. Con "Blibliando.it", un progetto ideato dalla Provincia di Lecce, tutte le bliblioteche salentine possono dirsi al passo con i tempi dell'innovazione e della tecnologia, sfruttando le nuove modalità di comunicazione con gli utenti e i nuovi linguaggi.

Il nuovo portale, accompagnato da un attraente e significativo logo, costituisce un vero e proprio punto di svolta per il settore delle biblioteche, a tutto vantaggio degli utenti. E' un sito attento alle esigenze di un pubblico moderno e si avvale di strumenti informatici messi a disposizione delle biblioteche salentine.

"Bibliando.it" è ispirato alla logica del "web 2.0"; ma non potevano mancare l'applicazione per Smartphone e Android ("Bibliando App") e quella per il prestito degli e-book ("Digital Lending"). Questi strumenti potranno consentire alle biblioteche salentine di affrontare le nuove esigenze connesse all'innovazione tecnologica, da un lato, arricchendo il sistema di erogazione dei servizi agli utenti e, dall'altro, valorizzando il patrimonio e il ruolo delle biblioteche stesse, tutte aderenti al Sistema Bibliotecario della Provincia di Lecce.

Sarà possibile una diversa modalità di comunicazione con gli utenti, più "divulgativa", grazie all'uso di linguaggi idonei ad una comprensione allargata, in grado di offrire nuovi strumenti di interazione con il pubblico, consentendo al contempo anche una maggiore evidenza ai territori, alle loro iniziative e alle loro peculiarità.

Soddisfatti il presidente della Provincia Antonio Gabellone e l'assessore alla Cultura Simona Manca: "Con gli strumenti innovativi e avanzati messi a disposizione, le Biblioteche salentine avranno più chance di fronte alle sfide connesse all'evoluzione tecnologica e la possibilità di un deciso passo in avanti in materia di erogazione dei servizi agli utenti".

Obiettivo del progetto è quello di superare la frammentazione delle strutture bibliotecarie esistenti nel territorio e di fornire agli utenti un servizio più vicino alle loro esigenze di informazione e di comunicazione, realizzando una rete basata sulla condivisione delle risorse.

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner