Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 08:43

Tap, il Ministero chiede una nuova documentazione

Tap, il Ministero chiede una nuova documentazione

Melendugno - Ennesima vittoria del comitato No Tap. Entro 90 giorni infatti, dovrà essere consegnata la documentazione integrativa al Ministero dell'Ambiente da parte della Trans Adriatic Pipeline. Il Ministero avrebbe di fatto giudicato insufficienti i documenti relativi alla realizzazione del gasdotto consegnati fin'ora.
La nota ministeriale risale al 19 giugno scorso ed il termine ultimo per la presentzione dei documenti integrativi sarà il 17 settembre prossimo.

http://www.va.minambiente.it/Ricerca/SchedaProgetto.aspx?ID_Progetto=625

Intanto sale a quota quattro il numero dei comuni che si oppongono alla realizzazione del gasdotto. Il consiglio comunale di Caprarica Di Lecce ha deliberato nei giorni scorsi, un secco ed unanime "NO" al progetto della Trans Adriatic Pipeline, affermando il legittimo convincimento che la devastazione, l'inquinamento e le ricadute sociali non si fermano con i confini comunali.

"Il Comitato e le Associazioni facentene parte, - si legge nel comunicato - confermano un confronto basato sull'onesta intellettuale e civile.Tutta via ci duole segnalare un comportamento scorretto della controparte.I delegati TAP hanno contattato il rappresentante della Cooperativa ”Il Delfino” (già facente parte del comitato NO TAP) per un incontro privato, prontamente rifiutato".

"Non possiamo che riaffermare - continua - la linea del Comitato e di tutti i suoi componenti volta a rifiutare qualsiasi incontro pubblico, confidando nella chiarezza di incontri pubblici in cui il suddetto Comitato si è già dimostrato di avere garbo e democratica pazienza. Il Comitato tutto s'interroga su che cosa pensa la società civile, il mondo politico, il comune cittadino di questo comportamento".
"Può una società come la nostra, che cerca con grande impegno e faticosamente di far approvare leggi a favore di un Italia più onesta, sopportare l'arroganza dei "conquistadores" dell'energia che vogliono fare del Salento un Hub europeo del gas?
A prescindere dalla validità del progetto TAP, è lecito chiedere un approccio che non ridicolizzi il cittadino salentino? Queste domande sono rivolte a quella parte della società che il cittadino ha elevato in sua rappresentanza in tutte le sue sfaccettature, partiti politici, associazioni, enti locali e chi nel suo piccolo si sente di rappresentare il futuro onesto di questa già martoriata terra".

In conclusione, "il comitato chiede con forza a chi rappresenta i cittadini una posizione chiara"

Mentre continua il braccio di ferro tra ambientalisti e cittadine da una parte, ed i vertici della Tap dall'altra, a San Foca, a pochi passi dalla riva si è venuta a creare nei giorni scorsi una voragine profonda circa tre metri. L'area è da subito stata messa in sicurezza e circoscritta da alcune boe, in quanto rappresenta un pericolo per i bagnanti. Mentre si cerca di risalire all'origine della voragine, però, non sembra così lontana l'ipotesi che dietro ci sia lo zampino della Tap e delle sue trivelle.

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner