Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 06:51

See Mms, ad Atene la conferenza finale del progetto

See Mms, ad Atene la conferenza finale del progetto

Lecce - Lunedì 11 e martedì 12, ad Atene, si terrà la conferenza finale alla quale prederanno parte alcuni rappresentanti istituzionali del Comune di Lecce.
Il progetto comunitario "See Mms", al quale ha partecipato anche l’Amministrazione Comunale di Lecce, è stato presentato d’intesa con altri 9 partner di diversa estrazione e consiste nell’elaborare strategie di mobilità urbana compatibili con la vivibilità e con l’attrattività turistica delle municipalità partner di progetto.

Il primo giorno, lunedì 11, sarà dedicato allo Steering Committee (Comitato direttivo di progetto) conclusivo in cui i partner potranno fare il punto di tutte le attività svolte; il giorno seguente, invece, i lavori saranno aperti al pubblico.
Ad intervenire per primo sarà il presidente dell’Agenzia per lo sviluppo e il turismo di Atene, il Sig. Broulias a cui faranno seguito alcuni interventi delle autorità greche sulla mobilità.
Nella seconda parte della mattinata, poi, ci sarà la presentazione dei Centri Servizi per la Mobilità di tutti i partner.

La città di Lecce, per l'occasione, sarà rappresentata da Maria Clementina Miglietta (Sgm), mentre nel pomeriggio il secondo intervento da parte del Comune di Lecce, sarà effettuato da Emanuela Chiriacò (consulente dell’Ufficio Programmazione e Gestione Risorse Comunitarie nonché segretario di progetto) che relazionerà su “See on its way to sustainable Mobility - The importance of Mm for the See in general – lessons learned in see mms project” (L’Europa sud-orientale verso la mobilità sostenibile – l’importanza della gestione della mobilità in generale – insegnamenti ricavati dal progetto See Mms).
Chiuderà i lavori il professor Stratos Papadimitriou, presidente del Consiglio d’Amministrazione dell’Aeroporto Internazionale di Atene.

L’obiettivo principale del piano di gestione della mobilità è di sostenere la multi-modalità nei trasporti e la promozione di trasporti alternativi nei territori See che porteranno ad un miglioramento per tutti i gruppi sociali e assicureranno una crescita economica sostenibile nei territori See e la mitigazione dell’impatto negativo del traffico sull’ambiente.

Le principali attività hanno incluso:
1) un’analisi delle migliori pratiche sulla Gestione della mobilità;
2) la costituzione e il funzionamento di Centri di Mobilità;
3) lo sviluppo della rete dei centri di mobilità See (Atene, Graz, Varna, Iasi, Elefsina, Lubiana, Padova e Lecce).

Il progetto ha contribuito a raggiungere un equilibrio tra crescita economica e i processi della crescente mobilità tenendo in considerazione gli aspetti ambientali così come i bisogni degli abitanti e dei turisti dell’area del sud est europeo.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner