Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 21:20

Convegno informativo sulla condotta sottomarina

Convegno informativo sulla condotta sottomarina

Nardò - Si svolgerà Venerdi 8 giugno, alle ore 18.00, presso la sala convegni del Ristorante "Da Cosimino" un incontro dibattito sul tema: "Rete fognaria di Porto Cesareo e condotta sottomarina. Una questione esclusivamente localistica o un problema di salute pubblica generale ? ". A tale convegno parteciperanno, esperti in materia ambientale e naturalistica, la capogruppo consiliare del Movimento "Albachiara", Anna Peluso e la segretaria cittadina del PD, Monica Viva, anche il Sindaco del Comune di Nardò, Marcello Risi, il Sindaco del Comune di Porto Cesareo, Salvatore Albano, l’Assessore Regionale, Fabiano Amati. A moderare l'incontro, il giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno, Biagio Valerio.

"Si tratta di una iniziativa – afferma l’Avvovato Eugenio Sambati, ex Presidente del Consiglio Comunale di Porto Cesareo ed attuale Coordinatore del Movimento Politico "Albachiara" - che abbiamo voluto intraprendere con lo specifico obiettivo di mettere intorno ad un tavolo i massimi rappresentati istituzionali interessati alla questione del completamento della rete fognante di Porto Cesareo e della realizzazione della relativa condotta sottomarina. L’auspicio mio personale e dell’intera cittadinanza cesarina è che questo fondamentale momento di dialogo possa consentire, anche attraverso un miglioramento tecnico della progettualità proposta, di realizzare un’opera pubblica, già finanziata dalla Regione Puglia per circa 20 milioni di euro, che consentirebbe il recupero alla balneazione ed il sostanziale risanamento di un intero tratto di costa che va dal confine con la Provincia di Taranto ed arriva sino a ben oltre i confini territoriali del Comune di Nardò".


"La speranza – conclude Sambati – è che l’intera classe politica di questa parte del Salento, sicuramente tra le più belle e delicate d’Italia, evitando scontri campanilistici e di retroguardia, si ponga quale motore della crescita economica e della tutela ambientale dell’intero arco jonico  salentino, impegnandosi, nell’ambito di una logica di sistema integrato, a perseguire, e conseguentemente far finanziare, scelte progettuali innovative e rispettose dell’ambiente, che certamente consentirebbero quel salto di qualità del nostro territorio, oramai da troppo tempo atteso e, purtroppo, mai arrivato".

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner