Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 21 ottobre 2017 - Ore 12:28

Affitti in nero e sfratti, il Sunia lancia l'allarme

Affitti in nero e sfratti, il Sunia lancia l'allarme

Lecce - Il Sindacato Nazionale Unitario Inquilini ed Assegnatari Sunia, lancia la sua campagna nazionale partendo proprio da Lecce, al fine di tutelare le migliaia di famiglie italiane, alle prese con affitti in nero, canoni troppo alti, e sfratti in aumento. A preoccupare anche il Sunia, è la situazione in cui versa il Fondo di sostegno per le famiglie con difficoltà, che per quest'anno ha stanziato solo 9 milioni di euro, a fronte dei 360 milioni per l'anno 2000

Il sindacato riporta poi dati importanti che fotograno la situazione degli affitti in Italia: "I controlli sporadici non bastano", in quanto ci sono stati "250mila sfratti negli ultimi cinque anni in Italia mentre salgono ad oltre il 7% le richieste di esecuzione di sfratto in provincia di Lecce".

"Al Comune di Lecce, per l'anno 2010 - scrive in una nota Mario Vantaggiato, responsabile settore privato Sunia Lecce - è stata attribuita la somma totale di euro 513.454,55 a fronte di circa 900 richieste di contributo presentate all'Ufficio Casa. Una scelta irresponsabile dei Governi che ha prodotto, complice un aumento vertiginoso degli affitti, oltre 250mila sfratti per morosità negli ultimi cinque anni, in Italia, e, se non si interviene rapidamente ed efficacemente, altrettanti ne provocherà nel prossimo triennio".

"Per la provincia di Lecce disponiamo al momento del dato riguardante l'anno 2010 - continua Vantaggiato - che registra un aumento sensibile del numero degli sfratti esecutivi: +5,32% rispetto al 2009, con 495 sfratti emessi. Un dato che si aggrava ancora di più se osserviamole richieste di esecuzione di sfratto: 943 nel 2010, con un incremento del +7,04% rispetto al 2009".

"Sono numeri molto preoccupanti che segnalano l'assenza di una vera politica abitativa - conclude Vantaggiato - ma anche l'inerzia nel contrastare efficacemente un fenomeno intollerabile come quello dell'evasione fiscale, in generale, e in particolare nel settore degli affitti. Sono anni che il Sunia denuncia il mercato nero degli affitti segnalando dati che sistematicamente vengono confermati dalle ispezioni della Guardia di Finanza. Ora si tratta di fare un salto di qualità, passando dai controlli sporadici al contrasto quotidiano per riportare alla legalità e al rispetto dei cittadini onesti i tanti furbi che sino ad oggi hanno lucrato sulle loro spalle".

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner