Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 24 ottobre 2017 - Ore 02:32

"Giornata con il tuo amico a 4 zampe" oggi a Cavallino

"Giornata con il tuo amico a 4 zampe" oggi a Cavallino

Cavallino - La Città di Cavallino ha partecipato attivamente e festosamente all'iniziativa svoltasi questa mattina, dalle ore 9 alle 12, a Casina Vernazza.
L'iniziativa, "Giornata con il tuo amico a quattro zampe", ha permesso di dotare gratuitamente il proprio cane di microchip, ma non solo.

E' stata una mattinata dedicata anche alla cura e alla conoscenza del cane e all'interazione delle famiglie e dei bambini che, nel bellissimo contesto di Casina Vernazza, si sono divertiti nel parco giochi, tra scivoli e altalene, e con i cavalli, sui quali è stato possibile fare un giro gratuito.
Per dotare il proprio migliore amico a quattro zampe è stato necessario semplicemente presentarsi insieme con un documento d'identità e il codice fiscale.

La giornata è stata realizzata grazie alla collaborazione dell’associazione «Nuova Lara» con la quale il Comune di Cavallino ha firmato un protocollo d’intesa e dei Rangers d’Italia – Sezione di Lecce.
Sono stati proprio i Rangers, in collaborazione con il maneggio Hippo Club “Bancone” di San Cesario di Lecce, a dare la possibilità di provare l’emozione di montare in sella ad un cavallo.

"Si tratta di un’iniziativa interessante", ha spiegato l’Assessore all’Igiene e Sanità Cosimo De Riccardis, "che offre la possibilità ad ogni cittadino proprietario di un cane di poter usufruire gratuitamente di un servizio obbligatorio, quale appunto quello di dotare il proprio cane di microchip. Oltre al gusto di trascorrere una mattinata in maniera diversa dunque, ai cavallinesi il Comune offre anche la possibilità di avere un servizio che altrimenti sarebbe a pagamento. Prosegue in questo modo, in maniera concreta, l’impegno dell’Amministrazione Comunale verso la tematica del sostegno e del vivere civile insieme con gli animali".

L'iniziativa sarà ripetuta in molti altri comuni della Provincia in quanto la normativa vigente impone l'obbligo d'inserimento sottopelle del microchip per tutti i cani.
Il microchip è utile perché permette l'identificazione del padrone o dei cani smarriti, è un deterrente per furti o rapimenti e, non meno importante, essendo il proprietario dell' animale sempre identificabile, agisce da inibitore per gli abbandoni.
In caso di incuria o abbandono il padrone andrebbe incontro infatti a pesanti sanzioni.

Marcella Barone


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner