Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 02:14

Gabellone scrive ai presidenti di Brindisi e Taranto

Gabellone scrive ai presidenti di Brindisi e Taranto

Salento - Si rivolge direttamente ai colleghi delle Province di Brindisi e Taranto, il Presidente della provincia Antonio Gabellone, in merito al miglioramento dei servizi di trasporto di passeggeri per e dall'areoporto di Brindisi.

"Alcuni titolari di agenzie viaggio e altri di servizi di trasporto collettivo di persone per e dall’aeroporto di Brindisi – afferma Gabellone- mi hanno rappresentato oggi lo stato di disagio della categoria in conseguenza delle modalità con cui sono disciplinati attualmente il transito verso l’aerostazione e la sosta degli autoveicoli nelle aree di parcheggio predisposte. Rispetto al percorso da seguire per raggiungere l’area delle partenze e degli arrivi, sembra che detti mezzi siano esclusi dalla possibilità di utilizzare le corsie dedicate per i mezzi di servizio pubblico, restando queste disponibili per i taxi di Brindisi e non anche per quelli di Lecce e Taranto. Analoghe limitazioni vi sarebbero anche per i pulmini adibiti a servizio di noleggio con conducente (N.C.C.), che incontrerebbero serie difficoltà per servire sia l’utenza in arrivo che quella in partenza".

"Altra ragione di doglianza – conclude il Presidente Gabellone - è quella riferita alle tariffe praticate per la sosta: dopo un periodo, molto ristretto, di “franchigia”, verrebbe applicata a Brindisi una tariffa di ben 2 euro per 30 minuti di sosta (o frazione), mentre l’analogo servizio, presso l’aeroporto di Bari, costerebbe solo € 1,00/ora. Considerato che i servizi aeroportuali contribuiscono notevolmente a determinare il livello generale di qualità dell’offerta turistica di un territorio, ritengo opportuno proporVi che - verificata la fondatezza di quanto segnalatomi e gli eventuali rilievi, nella stessa materia, registrati nelle due Province destinatarie - si chieda alla competente Direzione Aeroportuale un incontro per l’approfondimento della problematica e, se necessaria, l’adozione, da parte degli organismi competenti, delle modifiche più opportune per assicurare, anche in questo campo, un livello di efficienza e di funzionalità al passo con i tempi".

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner