Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 08:32

Lizzano, conferenza per istituire un'Area Protetta Regionale

Lizzano, conferenza per istituire un'Area Protetta Regionale

Taranto - Legambiente Taranto, Pulsano e Lizzano, WWF Taranto, Associazione Amici dei Musei Greci e Messapi e AttivaLizzano organizzano lunedì 14 maggio, presso il Museo Civico a Lizzano, dalle ore 17.00 alle ore 20.00, una conferenza programmatica al fine di istituire l'Area Protetta Regionale del Canale Ostone- Torre Castelluccia.

In questa zona, infatti, è presente un vasto deposito di origine quaternaria. In particolare nell’area compresa tra il Torrente Ostone (Lizzano) e Torre Castelluccia (Pulsano), vi sono alcuni habitat comunitari, come la “perticaia costiera dei ginepri”.
Si tratta di habitat definiti prioritari ai sensi della Direttiva 92/43/CEE: habitat in pericolo di estinzione sul territorio degli Stati membri, per la cui conservazione l'Unione Europea si assume una particolare responsabilità.

Nell’area marina, inoltre, si trovano alcune praterie di posidonia, in particolare nell’area di fronte alla zona Amministrativa di Taranto, che occupa una delle parti di costa sabbiosa, tra le più importanti della nostra regione.
Questi ambiti naturalistici di rilievo non sono tutelati da nessuna norma comunitaria, nazionale e/o regionale, quale Rete Natura 2000 e/o la Legge Regionale 19/97 “aree protette regionali”, solo la Legge Galasso e il PUTT/p, danno un minimo di tutela.

Gli habitat delle dune di Lizzano – Pulsano si mostrano molto fragili in relazione ai fenomeni passati di abusivismo edilizio e alla elevata pressione antropica, con asportazione di sabbia dagli arenili ed apertura varchi di accesso, anche per la presenza di una strada litoranea che in periodo estivo è fortemente congestionata, e che nell’indifferenza si ripianano dune per far posto alle auto.

Obiettivi della conferenza programmatica è “tracciare” un percorso per proporre una legge regionale di iniziativa popolare al fine dell’istituzione dell’area protetta, illustrando potenzialità e rischi dell’area rispetto alla tutela e alla valorizzazione.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner