Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 12:54

Presentato il concorso sull'invecchiamento attivo

Presentato il concorso sull'invecchiamento attivo

Lecce - Questa mattina, alle ore 12.00, a Palazzo Adorno si è tenuta una conferenza di presentazione di un concorso rivolto a tutti gli studenti delle scuole medie salentine. Il tema è quello dell'anno europeo 2012 dell’invecchiamento attivo e della solidarietà intergenerazionale.

La Provincia di Lecce ha deciso, quindi, di festeggiare in modo originale la Festa dell'Europa 2012, che ricorre proprio oggi.
Sono intervenuti il presidente Antonio Gabellone, l’assessore provinciale alle Politiche del lavoro Ernesto Toma, il consigliere provinciale con delega alle Politiche educative Antonio Del Vino e il consigliere Eures della Provincia di Lecce Bernadette Greco.

L'obiettivo del concorso, promosso dal Centro Europe direct- Eures della Provincia di Lecce, è quello di esortare la riflessione da parte delle nuove generazioni su alcuni temi chiave: il contributo che le persone anziane possono dare alla società; la possibilità di invecchiare restando attivi e potenziare la solidarietà tra le generazioni; il rompere gli stereotipi intergenerazionali ed incoraggiare i ragazzi a trascorrere più tempo con membri di un’altra generazione; l’imparare a percepire l’invecchiamento attivo non come una minaccia, ma come una conquista sia dai singoli individui che dalla società.

Gli studenti dovranno esprimersi sul tema nella forma artistica che preferiscono (saggio, video, disegno, filmato, ecc.), secondo alcuni spunti di riflessione: Ricognizione del fenomeno dell’invecchiamento in Provincia di Lecce; Raccontare la storia di una persona che ha fatto e, magari continua a fare, qualcosa di interessante, utile, coraggioso, straordinario, altruistico; Elaborare almeno una proposta di progetto intergenerazionale da sviluppare nella propria scuola.
Gli elaborati del concorso dovranno essere consegnati entro il 10 ottobre 2012 e il lavoro vincente sarà premiato con un viaggio per visitare lo Spazio Europa della Rappresentanza della Commissione Europea a Roma (una classe con un docente).

La sensibilizzazione fra i giovanissimi è fondamentale, come ha spiegato il consigliere delegato alla Pubblica Istruzione e politiche Educative Antonio Del Vino: "Le scuole attingono a piene mani alle risorse che i fondi europei mettono a disposizione ed è grazie a queste risorse che il cuore della scuola oggi può pulsare più intensamente. Tutte le scuole sono oggi attente a promuovere un’attività di sensibilizzazione, divulgazione e promozione dei temi proposti dalla Comunità Europea. Attraverso questo bando possiamo affermare, utilizzando quasi uno slogan, che si potrà aggiungere non solo anni alla vita, ma vita agli anni".

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner