Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 10:59

Scempio sulle dune di Porto Cesareo

Scempio sulle dune di Porto Cesareo

Porto Cesareo - Deturpamento del cordone dunale, danneggiamento, distruzione di bellezze naturali in terreni agricoli di salvaguardia paesaggistica soggetti a vincolo idrogeologico, paesaggistico e di valore distinguibile e rilevante.

Sarebbero questi i reati contestati dai militari della guardia costiera dell'ufficio locale marittimo di Porto Cesareo, nel corso di un'attività di concerto con i carabinieri e gli agenti della polizia municipale, lungo il litorale marittimo Porto Cesareo in località Le Dune.
L’area, una proprietà privata confinante con il demanio marittimo, è stata posta sotto sequestro. Dopo l’operazione, è stata sporta denuncia contro i responsabili dello sbancamento delle dune, e sono in corso i deferimenti dei trasgressori all’Autorità Giudiziaria competente.
Questi, avrebbero agito mediante l'utilizzo di un mezzo meccanico e successivamente avrebbero cercato, di eliminare le tracce coprendo la zona con della sabbia.

Le indagini seguono quelle effettuate negli ultimi mesi, sempre nel comune di Porto Cesareo, in località Belvedere, dove si erano verificati già alcuni casi sospetti di sbancamento delle dune.
Da tempo, la Capitaneria di Porto e la guardi costiera, sono impegnate, in una attività di mappatura foto aerea,lungo tutto il litorale salentino, al fine d’individuare, eventuali episodi di modificazione ambientale dei luoghi.

Il Primo cittadino di Porto Cesario, Salvatore Albano, ha affermato: "Per l'amministrazione comunale è indispensabile e prioritario, sviluppare sull'intero tratto costiero cesarino, un'adeguata vigilanza che veda coinvolte tutte le forze dell'ordine e di volontariato ambientale impegnate sul territorio, in modo da prevedere contrastare ed arginare questo purtroppo triste fenomeno, che ferisce l'intera società civile. Un'azione di controllo continua e costante da svolgere sinergicamente tra enti, istituzioni ed associazioni nel rispetto anche di quanto stabilito nel nuovo Pug di Porto Cesareo, redatto sui capisaldi del rispetto ambientale e della salvaguardia di territorio e paesaggio".

E ancora: "Da qui l'impegno per la ricostruzione della duna. Oltre alla condanna per l'ignobile ed inqualificabile gesto, compiuto da chi non merita nemmeno di essere chiamato cittadino. Mi sono impegnato con tutte le forze che compongono la maggioranza di governo, ad approntare un programma d'azione che prevedrà a stretto giro, il completo ripristino del cordone dunale sbancato. Stiamo infatti pensando, ad un'intensa attività che sia capace di prevedere il pieno coinvolgimento e la sensibilizzazione di tutte le parti sociali attive sul territorio; dalle scuole elementari e medie già impegnate in progetti ambientali importanti, alle associazioni socio-culturali ed ambientali, dall'Amp Porto Cesareo alla riserva naturale Palude del Conte al Centro educazione ambientale. Inoltre, - conclude - pensiamo di istituire un tavolo tecnico permanente che veda coinvolti tutti i soggetti summenzionati nelle azioni da svolgere, e poi nell'arco di poche settimane e sicuramente prima dell'estate, metta in pratica una forma eco-compatibile di ripristino dei luoghi, e soprattutto sia capace di far rinascere la duna fatta oggetto di scempio dall'azione incivile dell'uomo".

Il sindaco ha inoltre invitato la cittadinanza, i pendolari e ai turisti che animano la comunità, a farsi avanti: "Mi auguro che chi ha visto, collabori con le forze dell'ordine denunciando. Solo in tal modo si potrà assicurare i responsabili alla giustizia. Fa specie che chi ha agito abbia utilizzato un attrezzo meccanico gommato e che successivamente sia stato persino capace di ricoprire accuratamente le tracce con sabbia e rastrelli.”

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner