Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 05:08

"Cibarti 2012", sapori e manufatti tipicamente italiani

"Cibarti 2012", sapori e manufatti tipicamente italiani

Lecce - "Cibarti Expo 2012", la fiera nazionale dell'artigianato artistico e agroalimentare prende il via da oggi fino a martedì 1 maggio, nel centro fieristico di piazza Palio a Lecce.

Questa mattina il taglio del nastro alla presenza di numerose autorità, tra cuil'assessore regionale alle Politiche agricole, Dario Stefàno; il Prefetto di Lecce, Giuliana Perrotta; il presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone; il sindaco di Lecce, Paolo Perrone, il presidente della Camera di Commercio di Lecce, Alfredo Prete, e il segretario nazionale di Confartigianato Imprese, Cesare Fumagalli.

Una manifestazione che mette in vetrina il meglio del made in Italy, con centinaia di espositori provenienti da tutte le regioni della penisola, e che nel grande spazio di Lecce Fiere offrono la possibilità al pubblico di degustare le tante bontà tipicamente italiane: dal torrone di Cremona alla pasticceria toscana e il cioccolato perugino, passando per i formaggi lucani, il pregiato gorgonzola novarese, il pecorino romano, i salumi emiliani e calabresi o la norcineria umbra.

In un’ottica di internazionalizzazione delle produzioni agroalimentari di eccellenza, la fiera ospita anche decine di buyer provenienti da tutto il mondo: Belgio, Irlanda, Svizzera, Regno Unito, Scozia, Usa, Francia, Svezia, Arabia Saudita, Germania, Lussemburgo, Israele, Australia, Malta, Russia, Sud-est Asiatico, Giappone e India. 

"Questa prima edizione di Cibarti" ha dichiarato il segretario nazionale di Confartigianato Imprese, Cesare Fumagalli, "prende le mosse da una realtà straordinaria che è quella dell’artigianato del settore agroalimentare e artistico del Salento e della Puglia, che ha saputo mettersi subito in rete, con intelligenza, per trovare occasioni su nuovi mercati. È in questa direzione che dobbiamo andare perché di fronte alle nostre eccellenze italiane, non c’è globalizzazione che tenga».

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner