Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 25 novembre 2017 - Ore 12:38

"LIBERAmente": un'opportunità in più per i giovani

"LIBERAmente": un'opportunità in più per i giovani

Lecce - Si è concluso questa mattina presso l'ex conservatorio Sant'Anna, il progetto "LIBERAmente", ideato e realizzato da CTS Centro Turistico Studentesco e giovanile in collaborazione con Carta Giovani. 

Sono state scelte per questo progetto nazionale quattro città, tra cui Lecce ed è stata data la possibilità a sette ragazzi leccesi di vivere un percorso di orientamenro-esperienziale in grado di ampliare il loro bagaglio culturale.

Nello specifico, il progetto"LIBERAmente" ha coinvolto giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni, residenti in 4 città italiane (oltre a Lecce ancheL’Aquila, Reggio Calabria e Roma).

CTS, insieme agli altri partner di progetto, hanno selezionato un gruppo di 35 ragazzi, che sono stato inseriti in un percorso di orientamento-esperienziale con l'obiettivo di ampliare il bagaglio culturale e di competenze in prospettiva di un futuro inserimento sociale e lavorativo. Il percorso, articolato in 3 tappe fondamentali ha visto la realizzazione di laboratori di orientamento, la partecipazione a "educational trip" e lo svolgimento di seminari formativi.

I laboratori in particolare hanno avuto come obiettivo primario l'intraduzione dei giovani al mondo delle professioni "verdi" legate alla tutela dell'ambiente e al territorio; all'utilizzo del pc, degli applicativi e dell'utilizzo responsabile di internet; al panorama delle opportunità di formazione e mobilità giovanile.

Educational trip ha permesso inoltre ai ragazzi, attraverso momenti di lavoro in gruppo, di far emergere bisogni e criticità preparando i giovani all'esperienza di un campo di lavoro, oltre a decodificare e condividere l'esperienza fatta, in modo da trarne il maggior profitto in termini di orientamento per scelta della professione o avvio al lavoro.

Infine, la terza parte del percorso formativo ha permesso la partecipazione a dei seminari dedicati alpublic speaking, alla preparazione del curriculum vitae e alla colloquio di lavoro e alloscoutingdelle opportunità dilavoro sul web.

A tutti i partecipanti al progetto è stato messo a disposizione uno spazio nella "community IOGiro" per comunicare tra di loro e con il resto della comunità virtuale e per registare, in una sorta di diario di bordo le esperienze, le sensazioni e i dubbi legati all'esperienza vissuta.

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner