Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 02:05

Arriva il caldo ed anche le blatte, come combatterle

Arriva il caldo ed anche le blatte, come combatterle

Lecce - Finalmente arriva la primavera, la voglia di stare all'aria aperta e di uscire più spesso per una passeggiata in città.
Tuttavia, insieme al caldo ed alle temperature umide a cui purtroppo Lecce è soggetta, arrivano anche degli ospiti indesiderati, pronti ad autoinvitarsi proprio quando non ce l'aspettiamo in casa nostra o sotto i nostri piedi, facendoci balzare a ritmo di una danza nevrotica.
E si, perchè sebbene questo possa sembrare esagerato, c'è davvero tanta gente che soffre di una vera e propria fobia ed immagina questi piccoli animaletti come dei veri attentatori.

La città si trasforma ed i cittadini pare che tornino indietro nel tempo, al periodo dell'antica Roma, e indossino le vesti dei gladiatori. Accessorio fondamentale è la "gladio"! S'accende una vera e propria lotta.

Una lotta si, perchè questi insetti fungono da veicolo per svariati microrganismi patogeni ed altri parassiti davvero pericolosi per l'uomo e per gli altri animali.
Sono stati segnalati, a causa delle blatte, casi di asma nei bambini che vivono in abitazioni infestate, in seguito alla inalazione e sensibilizzazione di piccoli frammenti del corpo delle stesse.

Importante è intervenire con un buon intervento di prevenzione, evitando che questi animali si infiltrino negli edifici attraverso gli scarichi delle acque o le canalette degli impianti di servizio.
Si deve procedere con la disinfestazione o bonifica degli scarafagi, attraverso il trattamento di tutte le superfici di probabile transito con prodotti in grado di persistere per un discreto periodo di tempo, ma anche con il trattamento di tutti gli anfratti, nonchè attraverso l'applicazione di formulati insetticidi composti da esca alimentaree da insetticida persistente.

L'augurio per la nuova stagione è quello che si possa intervenire per tempo e anticipare la loro fuoriuscita dalle fogne.
La speranza è quella di vivere in un ambiente più pulito e lontano da ogni tipo di virus, nonchè quello di passeggiare spensieratamente, senza temere sussulti improvvisi.







Daniela De Angelis


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner