Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 15:05

Mercato multietnico: Coclite risponde a Capone

Mercato multietnico: Coclite risponde a Capone

Lecce - Tramite un comunicato stampa, l’assessore alle Attività Produttive del Comune di Lecce, Luigi Coclite, controbatte le affermazioni rilasciate dalla candidata sindaco del centro sinistra, Loredana Capone, sul caso riguardante l’apertura del mercatino multietnico nella zona  Settelacquare di Lecce.

“E’ preoccupante il costante aumento dei gradi di miopia politico-amministrativa della Vice Presidente Loredana Capone. La polemica sul presunto fallimento del mercatino multietnico è l’ennesima manifestazione della sterilità e della pochezza di argomenti della candidata sindaco del centrosinistra al Comune di Lecce.
Il riferimento alle “cattedrali nel deserto” e allo scarso “appeal” esercitato dall’area in cui è ubicato il mercatino multietnico denota un’assoluta mancanza di visione amministrativa, laddove si censura l’insediamento di nuove strutture mercatali nelle periferie, che la stessa Capone vorrebbe in realtà abbandonate a loro stesse.
Dalla nota della vicepresidente si può assumere inequivocabilmente un dato di fatto: si alle aree mercatali e agli insediamenti commerciali, ma solo nel centro della città, evitando nella maniera più assoluta di riqualificare quelle zone periferiche che possono mutare la loro connotazione da quartiere dormitorio a polo attrattivo opportunamente rivitalizzato.
Nessuno ha la pretesa di avere soluzioni in tasca e soddisfacenti per tutti, ma il percorso indicato dalla Capone è sicuramente quello che non può essere seguito.
Al di là di superficiali critiche non v’è, nel comunicato stampa della vicepresidente, alcun suggerimento concreto, se non il consueto riferimento ai distretti urbani del commercio, che però la Regione ad oggi non ha ancora finanziato.
Bene farebbe, invece, la vicepresidente Capone, assessore regionale al Commercio, a dare un segnale concreto a quell’auspicio, reperendo le risorse necessarie affinché i Comuni possano avviare i tanto decantati distretti urbani del commercio.”

Manuela Melissano


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner