Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 16:53

Inaugurato Palazzo Pantaleo nel capoluogo jonico

 Inaugurato Palazzo Pantaleo nel capoluogo jonico

Taranto - Venerdì 10 febbraio, il Sindaco di Taranto, dottor Ippazio Stefàno, presenterà alla cittadinanza il Palazzo Pantaleo appena restaurato con i finanziamenti Urban.

L'Assessore alla Qualità del Territorio della regione Puglia, dott.ssa Angela Berbanente, ha assicurato la sua partecipazione all'evento.

Iniziativa importante per la tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico, storico, architettonico e demologico di Taranto. Particolare è l'interesse dell' Amministrazione Comunale dal momento che i Beni Culturali e Architettonici sono spunto di riqualificazione urbana, promozione turistica ed economica, capace di proiettare Taranto in circuiti nazioinale ed internazionali.

Prova tangibile è la proposta di candidare la Città Vecchia e i Riti Settimana Santa a diventare Patrimonio Mondiale dell'Umanità (UNESCO).

Nell'ottica di una politica di rilancio e di sviluppo della città sono stati individuati specifici finanziamenti europei che hanno consentito il risanamento di siti storici ed architettonici di particolare pregio fra i quali Urban, relativo alla "Valorizzazione dei percorsi archeologici" che ha anche riguardato il Palazzo Pantaleo, una delle più belle dimore del 1700, che dopo un accurato restauro, viene finalmente restituito alla pubblica friuizione in tutto il suo splendore, per diventare Museo della Città.

Al piano rialzato e al secondo piano è stato collocato il Museo Etnografico "Alfredo Majorano" in un nuovo allestimento, che contribuirà a renderlo più fruibile grazie all'abbattimento delle barriere architettoniche; un percorso museale realizzato in nuove vetrine che oltre a valorizzare gli oggetti, rispetta i canoni della loro tutela.

Il Museo Etnografico nasce dalla donazione di un sensibile etnografo tarantino, Alfredo Majorano; la sua poderosa collezione è il risultato della raccolta di beni materiali ed immateriali effettuata nell'intero territorio ionico.

Il primo nucleo del museo fu aperto alla fruizione dei cittadini nel 2003, al primo piano di Palazzo Galeota, successivamente il percorso fu ampliato e con la Giunta Stefàno fu inaugurata nel cubiculum al piano terra , la sezione "il ciclo della vita".

Oggi, Palazzo Pantaleo, oltre ad essere museo di sè stesso e della città, diventa scrigno prezioso per il museo civico e delle tradizioni popolari.

Obiettivo è far avvicinare il pubblico sempre più vasto ed, in particolare, studenti e universitari, per ciò che è memoria, ma anche amore e conoscnza della propria terra e del proprio passato.


Daniela De Angelis


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner