Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 23:13

Alfarano presenta le iniziative culturali della città

Alfarano presenta le iniziative culturali della città

Lecce - L'assessore al Turismo, Cultura e Spettacolo di Lecce, Massimo Alfarano, ha espresso in una nota il suo pensiero circa l'attivismo culturale che, di recente, caratterizza la città anticipando, inoltre, i prossimi eventi da non perdere: "Teatro, cinema, pittura, concerti, recital letterari, performing e video-art: dieci atti performativi multidisciplinari che, a partire dal 27 gennaio prossimo, animeranno gli splendidi contenitori culturali dei Teatini, dell’ex Conservatorio di Sant’Anna, del Teatro Paisiello e del Castello Carlo V, offrendo ai leccesi ed ai turisti il pretesto meraviglioso per poter fruire di eventi culturali d’eccellenza".

Continua il comunicato:" Saranno appunto la Giornata Mondiale della Memoria (27 gennaio), la Giornata Mondiale contro il Cancro (4 febbraio), la Giornata Mondiale della Poesia (19 marzo), la Giornata Mondiale del Libro (23 aprile), la Giornata Mondiale della Libertà di Stampa (3 maggio), la Giornata Mondiale dell’Ambiente (5 giugno) e così via delle autentiche occasioni in cui far esplodere l’arte in città, proprio attraverso esibizioni multidisciplinari. A Primo Levi e Marc Chagall verrà dedicato il primo appuntamento culturale. Un omaggio al maestro Astor Piazzolla, invece, segnerà il secondo ciclo di esibizioni. Carmelo Bene e Thomas Transtromer saranno al centro degli eventi per la Giornata Mondiale della Poesia".

Alfarano ringrazia, poi, i curatori del progetto culturale, Stefania Negro e Simone Franco, per l’entusiasmo col quale hanno portato a termine l'iniziativa coinvolgendo l'Amministrazione Comunale e la cittadinanza.

Una piccola frecciatina, però, è rivolta alla Regione Puglia:"Non è questo il caso di accendere polemiche con la Regione Puglia, ma si staglia netta all’orizzonte la differenza tra chi, come noi, semina con cura su un terreno pazientemente arato e chi preferisce intervenire con scrosci torrenziali che allagano i campi degli amici e lasciano intorno soltanto il deserto".

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner