Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 11:30

Comitato "No Tap": "E' improponibile una scelta unilaterale"

Comitato "No Tap": "E' improponibile una scelta unilaterale"

Melendugno - Sfumato il progetto Nabucco, la scelta è ricaduta su quello della Tap che prevede la costruzione di un gasdotto che parte dall'Azerbaijan, passando per la Grecia, l'Albania ed infine l'Italia con approdo nei pressi della località balneare di San Foca.  Il Consorzio Shah Deniz quindi ha scelto il gasdotto Trans Adriatic Pipeline per il trasporto del gas.

In seguito alla notizia, il comitato no tap ha diffuso la seguente nota:

"Il comitato “No TAP” dichiara di essere molto preoccupato dalla scelta del consorzio azero di affidare a TAP il trasporto del gas proveniente dal medio oriente. Non esiste infatti nessun progetto approvato per l'approdo del mega gasdotto in Italia ed è lungi dall'esistere anche un accordo con le comunità locali e le istituzioni italiane. Ribadendo la necessità di una scelta razionale, che tenga conto della vocazione dei territori e del principio di autodeterminazione dei popoli, si ritiene improponibile una scelta unilaterale da parte degli azionisti del consorzio Shah deniz. Il comitato “No TAP” continuerà quindi ad opporsi al progetto con approdo a San Foca e vigilerà affinché la voce dei cittadini non sia messa in sordina".

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
mario - 02/07/2013
@Roberto.
Hai detto delle cose sante e giuste, la gran parte dei nostri parlamentari che siedono sugli scanni del parlamento
regioni ,province e comuni sono solo dei fantocci - purtroppo è anche colpa nostra -
Avatar
roberto - 27/06/2013
Incassiamo il colpo e andiamo avanti. Certo ci auguravamo che la scelta potesse ricadere sul "Nabucco West" ma così non è stato. Ora più che mai occorre riunire le forze e fare capire al governo italiano che le popolazioni Salentine non vogliono il gasdotto Tap, e siccome la nostra terra prima che Italiana è Salentina, è sicuramente legittimo che siano i Salentini a decidere e non quei fantocci, da noi inviati purtroppo, a scaldare gli scranni del Parlamento. Continuiamo a gridare forte NO TAP!!! Queste opere industriali vanno fatte, se debbono essere fatte, su "Zone Industriali", non hanno nulla a che fare con l'area turistica di S. Foca e con l'entroterra di Melendugno e Vernole di natura prettamente turistico-agricola!!! Non demoralizziamoci, il gasdotto Tap non ha ancora le autorizzazioni, facciamo capire ai governanti italiani che hanno a che fare con gente VERA, che ama la sua terra e che non china la testa!!!


Banner
Banner
Banner