Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 07:40

No tap: "La sentenza del Tar non è un lasciapassare per il progetto"

No tap: "La sentenza del Tar non è un lasciapassare per il progetto"

Melendugno - Di seguito la lettura approfondita del "ricorso tar-tap" di Alfredo Fasiello del Comitto "No Tap".

"Il Comitato No Tap Salento, nel commentare la sentenza che a primo impatto come vorrebbe far credere il manager Russo da ragione a Tap, in realtà non fà altro che precisare che la società non ha ancora adempiuto all'iter procedurale per poi poter fare i sondaggi, cosa confermata anche dall'Arpa in merito a quelli effettuati sottocosta, perchè credendo di essere fuori dalle regole, non le rispettano. E' vera in parte l'eccezione sulla delibera comunale, ma l'atto e l'indirizzo politico dell'amministrazione restano salvi e saldi, ciò è evidenti anche nella fomulazione dello stesso Tar nel momento in cui separa l'atto amministrativo, dall'essenza e dall' animus dello stesso, nella parte in cui tende a salvaguardare la volontà dei cittadini, delle organizzazioni ambientaliste, degli operatori turistici e dalle vocazioni del territorio, dato che l'impegno comune è stato premiato con la bandiera blu europea e le cinque vele come luogo di élite turistica e nel contempo rispettoso dell'ambiente,cosa chiaramente non emersa nei comportamenti Tap, frutto della mancanza di assoluta trasparenza e della proterviadei propri manager, irrispettosi del territorio.

Infatti una più attenta lettura della sentenza del TAR dimostra come la stessa, al di là del suo dispositivo, non equivalga ad un placet alla realizzazione del noto gasdotto, atteso che la sentenza contiene espressi riferimenti alla meritevolezza dell'interesse ad uno sviluppo sostenibile tutelato dal Comune. Ed infatti, pur accogliendo il ricorso il TAR, da un lato, ha circoscritto la propria decisione a profili di carattere formale/procedimentale, dall'altro non ha mancato di rilevare vuoi la “indubbia significatività dell’intento manifestato (in base ai principi affermati nello Statuto comunale)” dal comune di Melendugno con la scelta da questo adottata di basare lo sviluppo socio-economico della comunità sullo sfruttamento delle potenzialità naturali (mare incontaminato, arenili, scogliere e clima mite) ed il correlativo compito che l'AC si è assunto di preservare gli “interessi” che vi corrispondono, vuoi la sussistenza di un potere comunale “di tutela della comunità da parte delle autonomie locali (in cui è senza dubbio annoverato il compito di promuovere le migliori condizioni di qualità della vita)”, che deve però “coordinarsi con le prerogative degli altri poteri pubblici ed essere teso ad indirizzare la loro azione (ovvero l'azione degli altri poteri pubblici) verso gli obiettivi di cura e tutela del benessere degli amministrati.

Il Tar ha anche tenuto a specificare che l'accoglimento del ricorso “non sta affatto a significare che i valori che si intendono tutelare siano scarsamente meritevoli di tutela (...)” ma che gli stessi devono “essere presi in considerazione nella fase di ascolto della comunità locale, mentre non è attribuito all’organo rappresentativo di essa il potere di assumere una concreta determinazione di diniego al progetto”.Non vi è quindi stata 'una bocciatura' della scelta comunale né l'affermazione della doverosità di un appiattimento sulle posizioni di TAP; vi è stata certo una censura sulle modalità con cui si è tentato di perseguire lo scopo prefissato ma la stessa è accompagnata dal riconoscimento della corretta sostanziale della scelta strategica di sviluppo adottata dal Comune e dall'indicazione delle modalità con cui tali scelte possono essere perseguite".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner