Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 18:57

Il comitato No Tap sulla procedura di VIA

Il comitato No Tap sulla procedura di VIA

Melendugno - Il comitato NO TAP rimane sgomento dall'evolversi dell'incresciosa vicenda legata alla procedura di VIA per il gasdotto TAP(trans adriatic pipeline). Sono mesi che questo comitato pubblica sui media tradizionali e social network dati AIS (sistema che da la posizione delle imbarcazioni). Sono mesi che si sostiene una presunta irregolarità dei lavori. Ora ci viene risposto che è tardi per valutare i danni e che l'informativa e
già nelle mani dei carabinieri del NOE e del Sostituto Procuratore Antonio
Negro!


Vi ricordiamo come secondo i dati in nostro possesso e resi pubblici sul sito
commerciale MarineTraffic (http://www.marinetraffic.com/ais/ ) la nave/trivella
Bucertaur contravvenendo all'ordinanza 2/2013 della CP di Otranto abbia
trivellato dal 7 a l'11 febbraio nello specchio di mare a 500 m da punta
Cassano senza che nessuna delle autorità preposte ne chieda conto!
Vi ricordiamo anche che Geosund sempre contravvenendo all'ordinanza citata ha
lavorato di notte procurando danni alle attrezzature dei pescatori!
Ma la CAPITANERIA DI PORTO dov'era??
Ora ci viene risposto che non è possibile valutare i danni e che comunque le
procedure presentano aspetti non chiari non meglio specificati.
Chi doveva vigilare? È questa l'etica di cui si fregia TAP?
Perché TAP ha deciso di liquidare i danni alla sola cooperativa"folgore"che
rappresenta appena 4 imbarcazioni nella marineria di S.Foca e non alla"il
Delfino" che rappresenta 27 equipaggi?
Siamo fiduciosi nel ripristino tempestivo della legalità messa in dubbio dal
comportamento sprezzante della multinazionale TAP.
-TESTO RISPOSTA ARPA Puglia:
"In merito alla specifica richiesta di cui alla vostra in oggetto, si comunica
che,data la presunta tipologia di perturbazione ambientale (eventuale
trivellazione o carotaggio dei fondali), non é possibile il rilievo di
eventuali danni,poiché i punti di carotaggio vengono spesso naturalmente e
velocemente ricoperti di sedimento,diventando pressoché impossibile la
verifica. Pur tuttavia preme rimarcare che la problematica relativa alle
attività svolte dalla società TAP per la caratterizzazione dei fondali é stata
già oggetto di attenzione da parte di questa Agenzia, la quale ha trasmesso
alle Autorità competenti una informativa circa la regolarità delle procedure
utilizzate dalla citata Società."


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "TERRITORIO"
30 Maggio 2017 - Salento

Salento - Si parte da giovedì 1° giugno. Torna puntuale, anche quest’anno, con tante novità, “SalentoinBus”, il servizio di...

02 Maggio 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Grande successo per la prima edizione della "Gallipoli Run - Corri per la ricerca", manifestazione podistica nazionale non profit organizzata dalla...

29 Marzo 2017 - Melendugno

Melendugno - Come annunciato, il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è stato in trincea al cantiere Tap di San Basilio al fianco di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner