Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 19:36

Lerda: "E' un momento difficile, ma vinceremo questo campionato"

Lerda: "E' un momento difficile, ma vinceremo questo campionato"

Lecce - A quarantotto ore dal ko interno contro il SudTirol, che ha dato il là definitivo alla crisi del Lecce (4 punti nelle ultime cinque partite di campionato, più la sconfitta ininfluente in Coppa Italia), è tornato a parlare Franco Lerda. Il tecnico giallorosso, nell'odierna conferenza stampa che precede la settimana di allenamenti che porterà allo scontro diretto di Carpi, ha analizzato a tutto tondo quello che è il momento della sua squadra, non mancando anche di sottolineare quanto siano, a suo giudizio, esagerate le critiche nei suoi confronti e nei confronti dei giocatori -"E' palese che stiamo attraversando un momento difficile, e di questo me ne assumo tutte le responsabilità. Tuttavia, mi preme sottolineare, avendo rivisto più volte la gara di domenica, che a parte i primi 15 minuti dove il SudTirol è partito forte chiudendoci dietro, poi la nostra partita non è stata da buttare. C'è stato un sostanziale equilibrio e malgrado l'inferiorità numerica abbiamo tenuto in mano il pallino del gioco per larghi tratti, dimostrando anche una buona tenuta atletica. Per cui non abbiamo dei problemi di carattere fisico, come qualcuno ha ipotizzato. Piuttosto è una difficoltà di ordine psicologico che va cercata di risolvere con la massima tranquillità. In questo senso la partita di Carpi può rappresentere una nuova svolta per noi, in positivo. Del resto siamo ancora primi in classifica e non mi sembra il caso di fare catastrofismi. Sono straconvinto che vinceremo questo campionato, centrato la promozione in serie B come ci siamo prefissi. Bisogna solo avere un po' di pazienza in più. Tutto l'ambiente dev'essere coeso e compatto"- Poi qualche cenno di ordine tecnico-tattico -"La nostra identità l'avevamo trovata con il 4-2-3-1, e l'infortunio di Bogliacino, in questo senso, ci ha un po' complicato le cose vista la sua importanza nel ruolo di trequartista. Il suo sostituto naturale è Jeda, ma il brasiliano non è ancora al meglio della condizione".  Stesso discorso per Chevanton, sul quale si sprecano mille polemiche, legate al suo stato di forma e sulla sua presunta insofferenza nei confronti dell'allenatore che non gli ha ancora dato molto spazio -"quando un allenatore opera delle scelte lo fa sempre nel bene della squadra. In base a questo, ho tutto l'interesse del mondo a far giocare uno come Chevanton, purchè sia nelle migliori condizioni; e lui ancora non lo è.
Mi dispiace non poter andare in panchina domenica prossima, soprattutto perchè non ritengo di aver offeso l'arbitro( Lerda è stato espulso contro il SudTirol per proteste nel primo tempo, assieme al medico sociale Palaia), e poi in questo momento avevo bisogno più che mai di stare vicino ai miei ragazzi".

 

Intanto, c'è la mano pesante del Giudice Sportivo, che oltre ad aver fermato per una giornata Lerda, ha dato tre turni di squalifica al dottor Peppino Palaia e Salvatore Foti, anche lui espulso per proteste domenica scorsa. L'attaccante palermitano, dunque, potrà tornare utile ai compagni solo nel nuovo anno, alla 2^ giornata di ritorno, in casa contro il Cuneo. Salvo ovviamente eventuali ricorsi che presenterà la Società.

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner