Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 14:13

Non basta un doppio Bogliacino, a Pavia finisce 2-2

Non basta un doppio Bogliacino, a Pavia finisce 2-2

Italia - Prestazione un po' sottotono per il Lecce che, nonostante le due fiammate di Bogliacino, non va oltre il pareggio per 2-2 contro un Pavia ostico e ben messo in campo.

Il Lecce impone subito il suo gioco ai biancoblù e al 7° è già in vantaggio: grande azione sulla sinistra di Chiricò che mette in mezzo un cross tagliato sul quale non arriva di testa Giacomazzi; raccoglie Diniz che calcia col destro, respinta corta di Kovaksic e Bogliacino è pronto per il tap-in a porta vuota, 1-0. Il Pavia non ci sta e aumenta la pressione, costringendo a qualche affanno la retroguardia giallorossa. Al 38° arriva il pari: cross da destra di La Camera e colpo di testa di Beretta che infila Benassi. Tutto da rifare per gli uomini di Lerda, che comunque riescono a tornare in vantaggio prima del riposo: ancora un incontenibile Chiricò sulla sinistra mette in mezzo un cross basso in area per l'accorrente Bogliacino che di piatto destro fa 2-1 al 45°. Doppietta per il centrocampista uruguagio che raggiunge quota cinque in stagione.

A inizio ripresa stesso copione, con il  Lecce sempre proiettato in avanti e il Pavia a fare scudo e ripartire. Al 9° i giallorossi hanno l'opportunità di mettere il punto esclamativo sulla vittoria: azione funambolica sulla destra di Chiricò che viene trattenuto per la maglia e atterrato; per l'arbitro è rigore. Dal dischetto si presenta Foti che però spedisce sulla traversa, a conferma di una giornata no per il bomber palermintano. Un peccato "mortale" per il Lecce, che infatti qualche minuto più tardi subisce il pareggio. Questa volta il rigore (dubbio) è in favore del Pavia, per fallo di Esposito su Cesca: dagli undici metri va Beretta e non sbaglia, castigando per la seconda volta Max Benassi, 2-2.
Lerda prova a riordinare le idee, e lo fa sostituendo Diniz con Semenzato e Foti con Jeda (a cui viene annullato un gol), ma il risultato non cambia più. 

Il Lecce conosce la sua seconda frenata in campionato, dopo Como, di nuovo in Lombardia e sempre per un pareggio 2-2, per quello che sembra davvero uno scherzo del destino. I punti di vantaggio sulle seconde Entella e Carpi (che giocherà in posticipo) sono nove, ma c'è ancora da recuperare la gara di Lumezzane mercoledì, sperando a questo punto che faccia eccezione rispetto alla gara di oggi e di quella in riva al Lago.

Top: Bogliacino, Chiricò

Flop: Foti

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner