Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 01:10

U.S. Lecce, passaggio di proprietà ancora rimandato

U.S. Lecce, passaggio di proprietà ancora rimandato

Lecce - Niente da fare, la tanto agognata firma per il passaggio di consegne dell'Us Lecce da Giovanni Semeraro a Savino Tesoro, non ci sarà neanche oggi. Com'era invece stato previsto nell'ultima riunione tra il vecchio e il nuovo (futuro) proprietario la scorsa settimana. 
E' la terza volta che quest'ultimo atto della cessione slitta, ed i tifosi indubbiamente iniziano a spazientirsi, visti anche i non chiari motivi di tanto procrastinare.
Le parti sembrano aver ormai raggiunto l'accordo definitivo, anche se dalle ultime indiscezioni pare che proprio l'ormai ex patron abbia chiesto altro tempo (un giorno?) per verificare alcuni punti economici di questo passaggio. 

Facile immaginare, che tutto ruoti attorno ai circa 5 milioni di euro che la società del Lecce avrebbe dovuto ottenere dal paracadute della retrocessione dalla serie A alla serie B, che non ha invece ottenuto in quanto "spedito" d'ufficio in Lega Pro, per i motivi che tutti sappiamo. Motivo per cui, anche i nuovi acquirenti -come da accordo preliminare- non sono tenuti a versare alcun euro nelle casse di Semeraro, per l'acquisizione totale del pacchetto azionario del Lecce Calcio.
Tuttavia, la società di via Templari è ancora in attesa del pronunciamento del Tnas, ultimo organo della giustizia sportiva, che, qualora desse ragione al club giallorosso riguardo le controversie estive per il "caso" derby, non modificherebbe sicuramente la situazione sportiva della squadra (i campionati sono troppo avviati per poter pensare ad un ripescaggio), ma porterebbe certamente ad un risarcimento economico per la stessa, quantificabile nella somma del famoso paracadute concesso dalla F.I.G.C.; che chiaramente andrebbe alla vecchia proprietà. 

Ecco il perchè di attesa, è evidente che Giovanni Semeraro - da grande imprenditore - voglia evitare di uscire di scena dopo diciotto anni con un pugno di mosche in mano, lasciando praticamente gratis il suo "giocattolo" in mano alla famiglia di Spinazzola, che ha già provveduto a fargli lo "smacco" di entrare in appena un mese nel cuore dei sostenitori salentini.
Per questo i colpi di scena sono dietro l'angolo, anche se tutti ci auguriamo che questa "benedetta" firma dal notaio, possa arrivare già domani o comunque entro la fine di questa settimana, per far sì che ci si possa concentrare (finalmente) solo ed esclusivamente sui fatti del rettangolo verde. 

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner