Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 19:57

Foti-Falco show, lezione di calcio all'Entella

Foti-Falco show, lezione di calcio all'Entella

Lecce - Il Lecce riprende la sua corsa in casa con la malcapitata Virtus Entella: Salvatore Foti e Filippo Falco ridimensionano le ambizioni dei liguri che tornano a casa con la consapevolezza di aver giocato con una squadra di un'altra categoria.

Match mai in discussione con i giallorossi sempre padroni del gioco; sugli scudi, oltre ai marcatori, anche De Rose, autore di una prestazione maiuscola.

La prima emozione della gara arriva al 17': cross dalla destra di Falco, sulla palla si avventa Foti che di testa trafigge l'incolpevole Paroni. L'Entella non reagisce e il Lecce colpisce ancora: è il 25' quando Chiricò serve ancora l'ex attaccante della Sampdoria, altro felice colpo di testa e 2:0 che, di fatto chiude l'incontro.

Al 31' gli ospiti accennano una reazione: Guerra si impossessa della palla e fa partire un tiro forte ma poco preciso. Gli ospiti insistono e al 34' tocca a Legittimo risolvere una mischia a ridosso dei sedici metri giallorossi.

La ripresa si apre con una punizione di Vannucchi che non impensierisce Benassi. Al 56 è Memushaj a cercare la via del gol, ma il suo tiro è poco preciso. Al 64' Foti acquisisce il diritto di portarsi il pallone a casa: batti e ribatti in area ligure, la sfera arriva sui piedi del numero 9 leccese che di prima beffa l'estremo difensore ospite. Passano due minuti e i liguri accorciano le distanze: calcio d'angolo in area giallorossa con Ross che insacca approfittando della marcatura generosa salentina.

Al minuto 71 inizia il Falco-show: il Messi del Salento ruba palla sulla trequarti e, dopo aver saltato due difensori, si ritrova a tu per tu con Paroni che intercetta la sua conclusione. Nulla può, però, l'estremo difensore sulla parabola che il numero 11 giallorosso inventa al minuto 75: il sinistro del talento leccese e della nazionale U20 è da manuale del calcio, parabola a girare che va a morire all'incrocio dei pali. 4-1 Lecce e Via del Mare in delirio. Subito dopo il gol mister Lerda decide di sostituire il talento di Pulsano con Chevanton: il bomber uruguagio è apparso in ottima forma. L'ex mister del Torino può quindi puntare su un'arma in più per questa stagione.

I biancazzurri trovano il tempo per rendere meno pesante la sconfitta al minuto 81: la solita generosità difensiva su calcio d'angolo regala a Bianchi la gioia del gol.

Il Lecce vola a quota 19 e si porta a +6 sull'Entella; avanti così!

Top: Foti, Falco, De Rose, Memushaj e Benassi

Flop: nessuno

Dario Stefanelli


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
pierpaolo - 14/10/2012
forza ragazzi il purgatorio siamo solo di passaggio sara subito b epoi serie a sempre e solo forza LECCE


Banner
Banner
Banner