Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 03:29

Club scherma Lecce: "Siamo pronti per le nuove sfide"

Club scherma Lecce: "Siamo pronti per le nuove sfide"

Lecce - Dopo una seria e puntuale preparazione atletica cominciata lo scorso 28 agosto, alcuni degli allievi del maestro Alessandro Rubino, sono saliti in pedana per affrontare i primi impegni agonistici. La stagione 2012/13 per gli schermidori del Club Scherma Lecce, difatti è cominciata lo scorso 30 settembre a Brindisi, in occasione del Centro di Allenamento Federale (Caf) di Spada.

Le nuove normative federali – introdotte a partire da questa stagione – hanno peraltro portato ad una serie di importanti novità organizzative (adottate in via sperimentale in questa prima sessione di lavori): la più significativa riguarda l’ammissione diretta alla prova nazionale di qualificazione Cadetti, riservata all’atleta che ha riportato il miglior piazzamento al termine del CAF. In virtù del nuovo regolamento sono stati quindi ammessi alla prima prova nazionale di qualificazione Cadetti di spada gli atleti Giulio Montesardo (Club Scherma Lecce) e Miriana Morciano (Lame Azzurre Brindisi). Sicuramente un incentivo in più per favorire la partecipazione dei giovani talenti ed un’opportunità per favorire il loro precorso di crescita agonistica.

«Domenica scorsa, il nostro cadetto Montesardo ha vinto la Iª prova del CAF di Brindisi, qualificandosi per la fase nazionale – commenta la presidente del Club Scherma Lecce, Sari Greco – Adesso, per gli altri pass bisognerà aspettare la prova di domenica prossima a Foggia (7 ottobre), dove saliranno in pedana ben sei atleti del nostro club: nella categoria maschile “Cadetti”, si schierano, Marco Massari (classe ‘96) e Gabriele Trevisan (’98); nella categoria “Giovani”, ci sarà Antonio Rizza (’95), mentre nell’Under 23 Angelo Davilio (’92). Nel settore femminile, sono pronte a duellare, Luisa Di Ciaula (’98) e Chiara Spedicato (’92), rispettivamente per le categorie Cadetti e Under 23. Nel frattempo, all’interno della nostra sede di Via Stomeo a Lecce, continua a crescere il serbatoio riservato al settore giovanile, con buone prospettive, quantomeno in termini di presenze, in vista dei prossimi tornei riservati per la categoria “Giovani”. Grazie infatti alla recente opera di propaganda profusa all’interno delle scuole leccesi – aggiunge la presidente Greco – e soprattutto grazie anche all'effetto mediatico alimentato durante le recenti Olimpiadi di Londra, abbiamo avuto in Sala d’Armi molteplici visite di potenziali.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner