Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 06:11

A.Tesoro a Sportitalia: "Lecce ci ha accolto in maniera straordinaria"

A.Tesoro a Sportitalia: "Lecce ci ha accolto in maniera straordinaria"

Lecce - Ieri sera, il direttore tecnico del Lecce Antonio Tesoro, è stato ospite della trasmissione di Sportitalia "Calcio & Mercato" condotta da Michele Criscitiello e Alfredo Pedullà.

Nel corso della puntata, il figlio del presidente, ha risposto a tutte le curiosità relative alla società giallorossa: del suo ingresso, del campionato e dei progetti futuri- "La piazza di Lecce ci ha accolto in maniera straordinaria, oltre le nostre più rosee aspettative. L'entusiasmo della tifoseria è tale, che sembra quasi che il Lecce sia reduce da una promozione piuttosto che da una doppia retrocessione. Basti pensare alle presenze che stiamo facendo allo stadio.

La Lega Pro? E' stata una mazzata. Nonostante il nostro interesse per l'acquisizione della società sia nato con la squadra in serie A, preventivando la B, abbiamo deciso di portare avanti lo stesso il nostro progetto anche in C perchè oramai lo avevamo preso a cuore.
La sentenza? Non voglio entrare nel merito di valutazioni personali, perchè riguarda direttamente altri soggetti, ma penso che il Lecce, ingiustamente, abbia subito un processo ed una sentenza mediatica, prima ancora di quella effettiva. E questo credo sia stato penalizzante. Pazienza, ripartiamo dal basso.
Ora il nostro immediato obiettivo è la serie B, poi si vedrà, riorganizzeremo tutto. La nostra è una squadra importante, ma non dobbiamo sottovalutare questo campionato, perchè la Lega Pro è paragonabile alle sabbie mobili; anche perchè ne viene promossa solo una, i play-off sarebbero una lotteria. Da questo punto di vista, capitare nel girone A è stato sicuramente un vantaggio, perchè rispetto a quello meridionale si gioca più a calcio, ci sono meno pressioni ambientali, ed i nostri calciatori di qualità possono esprimersi al meglio".

L'esperto di calciomercato, Alfredo Pedullà, ha poi sottolineato come gli acquisti di Memushaj, Pià e Bogliacino siano stati dei grandi colpi, soprattutto perchè chiusi in un periodo ancora d'incertezza della categoria da giocare. Tesoro ha risposto che - "loro, così come gli altri che erano in serie A pochi mesi prima, hanno sposato il progetto Lecce con entusiasmo, mettendo la categoria in secondo piano".

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...

02 Settembre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce riscatta l'opaco pareggio dell'esordio contro il Francavilla battendo con ampio merito e con una prestazione di carattere il Trapani. I...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner