Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 18:33

Falco: "Il mister esalta le mie caratteristiche"

Falco: "Il mister esalta le mie caratteristiche"

Lecce - Dopo i due giorni di riposo concessi dal tecnico Lerda, dopo la vittoria in Coppa Italia sul Chieti (3-1), il Lecce è tornato ad allenarsi ieri a Squinzano, in vista dell'altro impegno di sabato sera contro il Torino, all'Olimpico. Erano assenti i nazionali Memushaj e Donati, mentre Speziale e Chevanton hanno lavorato a parte. Quest'oggi i giallorossi, effettueranno una doppia seduta d'allenamento, mentre domattina si alleneranno di nuovo a Squinzano prima della partenza per il capoluogo piemontese.

In conferenza stampa ha parlato Filippo Falco, attaccante classe '92, che domenica sera contro il Chieti ha ben figurato dal momento del suo ingresso in campo nel secondo tempo. Per lui un assist al bacio per capitan Giacomazzi in occasione del gol del 2-1, e grande spunto nell'azione che ha chiuso la gara sul 3-1, con la rete di Jeda. Per il prodotto del vivaio salentino, è stato un ottimo esordio in prima squadra, perchè oltre alle azioni sopracitate, Falco ha dimostrato buona personalità e grande duttilità tattica -“Secondo me alla base del calcio ci sono gli scambi veloci, con degli uno due rapidi, io ho le mie caratteristiche che cerco di mettere sempre al servizio della squadra. Domenica scorsa contro il Chieti abbiamo fatto bene; nel primo tempo loro si sono chiusi molto, poi nella seconda frazione abbiamo avuto diverse occasioni da rete e con il passare dei minuti si è vista la differenza tra noi e loro. Ovviamente sabato prossimo a Torino sarà una partita diversa, però, la nostra è una rosa competitiva  per cui non temiamo nessuno. Il Torino ha delle qualità importanti e sicuramente partiranno forte nella loro prima uscita ufficiale davanti al proprio pubblico. Sia nel 4-3-3 che nel 4-2-4, della parte finale della gara di domenica scorsa, mi trovo bene; quello del mister è un modo di giocare che esalta le mie caratteristiche, come anche quelle degli altri compagni d’attacco. Nelle giovanili sono nato trequartista, lo scorso anno ho fatto la seconda punta, nei tre d’attacco di quest’anno posso giocare da esterno, diciamo che posso ricoprire più ruoli".

Torino-Lecce, valida per il 3° turno della Tim Cup, è in programma sabato alle 20.30 e sarà arbitrata da Bergonzi di Genova.

 

 

 

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner