Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 22:20

Gli altri utenti stanno guardando:

Giovanni Semeraro: "Tesoro l'unico a volere il Lecce"

Giovanni Semeraro: "Tesoro l'unico a volere il Lecce"

Lecce - Savino Tesoro è il nuovo proprietario del Lecce. L'imprenditore originario di Spinazzola (BAT), ma bergamasco d'adozione, ha acquisito l'intero pacchetto azionario del club giallorosso.
Questo pomeriggio, l'ormai ex patròn Giovanni Semeraro, ha tenuto una conferenza stampa presso la sede di Via Templari, per illustrare a tutti i dettagli dell'operazione.
L'accordo prevede che la società sarà gestita congiuntamente dai gruppi contraenti, con la permanenza dell'attuale Consiglio d'Amministrazione arricchito dalla presenza di due rappresentanti del gruppo acquirente, fino all'approvazione del bilancio al 30 giugno 2012.

La famiglia Semeraro lascia dopo 18 anni alla guida dell'U.S. Lecce, un lungo periodo nel mondo del calcio vissuto intensamente, fatto di soddisfazioni e delusioni, che l'ex presidente ha voluto ripercorrere brevemente questo pomeriggio.

Questi i passaggi salienti della sua conferenza stampa:

"La serie A per Lecce è un lusso, tenuto conto del tessuto economico locale e per il numero di persona interessate a seguire la squadra. Ho letto sui giornali che mi sarei affrettato a liberarmi dal fardello Lecce per le questioni che tutti voi conoscete. Non è assolutamente così, ho deciso di vendere la società lo scorso maggio. Ho accelerato i tempi della cessione solo per dare la possibilità agli acquirenti di poter programmare per tempo la nuova stagione. Questa esigenza mi ha costretto ad accettare delle condizioni che altrimenti difficilmente avrei accettato. Nel contratto abbiamo inserito delle condizioni legate alla Lega Pro, non perché riteniamo possibile questa eventualità, ma solo perché lo ha chiesto l’acquirente. Savino Tesoro? Per quella che è la mia esperienza ho trovato una persona perbene, certamente incisiva e combattiva come del resto è normale in una trattativa perché difende i suoi interessi. Il Sig. Tesoro è stata l’unica persona che ha mostrato interesse nel Lecce, nessun altro si è fatto vivo a livello locale e nazionale. Questa situazione l’abbiamo vissuta nel corso della nostra esperienza, durante la quale nessun imprenditore si è fatto avanti per darci una mano. Lascio una società sana economicamente e moralmente".

Matteo Pisacane
Paola Errico
Silvia Paladini


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner