Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 13:52

Cassano-Balotelli, l'Italia ai Quarti

Cassano-Balotelli, l'Italia ai Quarti

Italia - L'Italia passa ai Quarti di Finale di Euro2012 grazie ai suoi uomini più rappresentativi: Cassano e Balotelli griffano il match con due perle degne della loro classe e regalano così a Prandelli e co. il biglietto per accedere alla fase calda del torneo continentale.

L'Irlanda del Trap ha giocato con la solita grinta, creando qualche grattacapo alla difesa azzurra, ma palesando a lungo andare i propri evidenti limiti tecnici. Apre le marcature Antonio Cassano al 30' : pregevole il suo colpo di testa su calcio d'angolo di Andrea Pirlo; la palla, prima di superare la linea, impatta sulla traversa interna.

L'Irlanda reagisce, ma affida la sua reazione solo ai nervi, senza mai ragionare concretamente in fase di possesso palla. Il primo tempo si chiude quindi sul punteggio di 1-0, mentre Spagna e Croazia chiudono la prima frazione a reti inviolate.

Nella seconda frazione l'Italia si limita a contollare il possesso di palla, non lesinando però di cercare la via del gol con gli inserimenti dei centrocampisti.

Negli ultimi venti minuti, Prandelli richiama in panchina Chiellini (stiramento agli adduttori per lui?) e Di Natale: al loro posto entrano sul terreno di gioco Bonucci e Balotelli (accolto dai soliti insopportabili cori razzisti). Proprio SuperMario regala una gioia ai tifosi azzurri beffando Given con una precisa e potente semirovesciata all'altezza dell'area piccola, raccogliendo un cross dalla bandierina del volitivo Diamanti. 2-0 e partita chiusa, proprio nel momento in cui arriva la notizia del vantaggio della Spagna sulla Croazia. Agli irlandesi saltano i nervi: ne fa le spese Andrews che, dopo un fischio del direttore di gara per un fallo subìto da Diamanti, viene espulso per eccesso di proteste.

Per pochi (ma interminabili) secondi il popolo azzurro teme il "biscotto", ma la paura finisce alla notizia del triplice fischio di Danzica. Spagna e Italia passano ai Quarti. Per noi, l'avventura a Euro2012 continua.

Dario Stefanelli


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner