Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 05:05

Euro 2012, conosciamo le Furie Rosse

Euro 2012, conosciamo le Furie Rosse

Italia - Sarà un esordio col botto quello degli Azzurri ad Euro 2012, domenica 10 giugno a Danzica (Polonia) alle ore 18. L'Italia infatti, giocherà la prima partita del suo girone (C) contro la Spagna, campione d'Europa e del Mondo in carica. In attesa di questo fantastico match, andiamo a conoscere meglio la "Furia Roja" .

L'esperto ct iberico Vicente Del Bosque, ha praticamente convocato in blocco tutta la truppa che ha alzato al cielo sudafricano la prima Coppa del Mondo, ad eccezione di Puyol, Villa (infortunati), Marchena e Capdevila; che saranno sostituiti da Alba, Martinez, Juanfran e Negredo. Per il resto, tutti confermati.

Portieri: Iker Casillas (Real Madrid), Pepe Reina (Liverpool), Victor Valdes (Barcellona)

Difensori: Alvaro Arbeloa (Real Madrid), Jordi Alba (Valencia), Raul Albiol (Real Madrid), Juanfran (Atletico Madrid), Javi Martinez (Athletic Bilbao), Gerard Piqué (Barcellona), Sergio Ramos (Real Madrid);

Centrocampisti: Sergi Busquets (Barcellona), Cesc Fabregas (Barcellona), Xabi Alonso (Real Madrid), Xavi Hernandez (Barcellona), Andrès Iniesta (Barcellona), Santi Cazorla (Malaga);

Attaccanti: David Silva (Manchester City), Juan Mata (Chelsea), Jesus Navas (Siviglia), Fernando Torres (Chelsea), Fernando Llorente (Athletic Bilbao), Alvaro Negredo (Siviglia), Pedro Rodriguez (Barcellona).

Di solito Del Bosque, si affida al 4-3-1-2 (che può diventare 4-3-3), e le insidie maggiori per la Nazionale di Prandelli, sono naturalmente legate al gran possesso palla che la Spagna è in grado di esercitare, con il celebre tiki-taka che ha reso unico il Barcellona degli ultimi anni. Non a caso, a parte Cazorla e Xabi Alonso, tutti gli altri centrocampisti in rosa vestono il blaugrana.
Contro l'Italia mancherà Fabregas (ancora alle prese con un problema al polpaccio), ma i punti di forza in mezzo al campo sono rappresentati dagli altri due catalani Xavi e Iniesta, fonte assoluta di gioco, formidabili assist-men, e abilissimi negli inserimenti in zona gol.
In attacco, dall'inizio, dovrebbero partire Mata e il Nino Torres, con Silva a supporto, ma non sono esclusi ballottaggi della vigilia con Llorente, Negredo e Pedro, visto che sono tutti potenziali titolari. I punti deboli degli spagnoli sono in difesa, dove peserà l'assenza dell'esperto e arcigno Puyol. Piquè è reduce da una stagione poco brillante e piena di acciacchi, mentre Sergio Ramos e Arbeloa non sono propriamente dei muri invalicabili. Le altre pedine della retroguardia a cui potrebbe fare affidamento Del Bosque, sono invece esordienti, e potrebbero dunque patire l'emozione.

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner