Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 20:52

Giacomazzi: "Speriamo nel Palermo"

Giacomazzi: "Speriamo nel Palermo"

Lecce - Ultima settimana di allenamenti in casa giallorossa, la gara di domenica al "Bentegodi" contro il Chievo, infatti, sarà l'ultima tappa di questo campionato di Serie A. Le speranze di salvezza del Lecce sono ridotte all'osso, ma nel calcio nulla è impossibile, ed è per questo che gli uomini di Cosmi vogliono preparsi al meglio per la trasferta di Verona, cercando di ottenere i tre punti, che, in caso di contemporaneo successo del Palermo contro il Genoa (probabilmente sul neutro di Brescia a porte chiuse), regalerebbe ai salentini la permanenza nella massima serie.

Risultato che avrebbe del clamoroso, alla luce della sconfitta interna contro la Fiorentina. Anche capitan Giacomazzi è conscio di questa possibilità - "Ci dobbiamo credere per forza, bisogna sfruttare questa ultima e unica possibilità, soprattutto per rispetto di noi stessi. Sappiamo che non dipende solo da noi, ma abbiamo l'obbligo di provarci.

A differenza delle ultime partite, ora c'è una settimana intera per preparare questa gara e ci sono tutti i presupposti per fare bene e battere il Chievo.Anche perchè sarebbe una beffa clamorosa, se il Palermo battesse il Genoa, e noi non vincessimo la nostra partita.

Miccoli? Si sa quanto tiene al Lecce, spero possa darci una mano come l'anno scorso e magari contagiare i suoi compagni di squadra con la sua voglia, perchè il Palermo non ha più niente da chiedere al campionato.

La sconfitta contro la Fiorentina è stata una botta forte, spetterà al mister e ai giocatori più esperti come me, dare la giusta carica, perchè in questo momento conta più la testa delle gambe. Purtroppo nelle due partite in casa con Parma e Fiorentina, abbiamo rovinato tutto quello che è stato fatto di buono in 3-4 mesi.

La stanchezza dovuta alla grande rincorsa, e l'ansia di vincere, ci hanno giocato un brutto scherzo nel momento decisivo. Sabato al termine della gara, non mi aspettavo gli applausi da parte dei nostri tifosi, ne sono davvero orgoglioso, in Italia è raro vedere certi comportamenti in una situazione del genere. Li ringrazio di cuore a nome della squadra, e spero che domenica sera possano essere ripagati".

Nell'allenamento pomeridiano al "Via del Mare", Cosmi ha potuto contare su tutti gli effettivi della rosa, ad eccezione dell'infortunato Corvia, Miglionico e Delvecchio, che hanno svolto lavoro differenziato e che, comunque, salteranno il Chievo per squalifica.

Per gli altri, lavoro atletico e partitella a campo ridotto 12 vs 12. Domattina alle 10, altra seduta, sempre al "Via del Mare".

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...

02 Settembre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce riscatta l'opaco pareggio dell'esordio contro il Francavilla battendo con ampio merito e con una prestazione di carattere il Trapani. I...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner