Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 10:05

Serse Cosmi: "Dobbiamo vincere"

Serse Cosmi: "Dobbiamo vincere"

Lecce - Al termine della rifinitura a porte chiuse di questa mattina, Serse Cosmi ha parlato della decisiva sfida di domani contro la Fiorentina. Gara, che verrà giocata in anticipo rispetto a quella della concorrente per la salvezza Genoa, impegnata domenica a Udine.

LECCE D'ANTICIPO - "Giocare la nostra partita in anticipo rispetto al Genoa, cambia poco o quasi nulla, quella che è la realtà oggettiva dei fatti. Rispetto alla Fiorentina, nostro diretto avversario domani, non ci avvantaggia nè svantaggia, perchè entrambe le squadre hanno avuto solo due giorni per recuperare le fatiche di mercoledì. Ma anche nei confronti del Genoa è lo stesso, perchè i rossoblu saranno impegnati contro l'Udinese, che dovrà ottenere punti a prescindere dal nostro risultato. In base a questo, non si può mettere in dubbio la regolarità del campionato. Noi siamo comunque obbligati a battere la Fiorentina, e il nostro atteggiamento rispetto alla gara, sarebbe stato identico in qualsiasi giorno o orario.

MOMENTO FIORENTINA - "Non so quale possa essere la reazione della Fiorentina dopo quanto successo. Quando ci si trova davanti a delle situazioni complicate, una squadra può reagire positivamente trovando compattezza, oppure ne può venire fuori maggiore nervosismo".

ASSENZE - "Muriel mi aveva dato dei segnali importanti di crescita a Torino, dopo le ultime prestazioni sottotono. Mi dispiace per la sua assenza. Per quanto riguarda Cuadrado, io nel corso di questi mesi, gli ho sempre riconosciuto i giusti meriti per i risultati ottenuti dal Lecce. Il Cuadrado degli ultimi tempi però, è stato decisivo al contrario, cioè nell'affossarci. Non ho digerito la sua espulsione contro la Juventus, nè le altre stupide ammonizioni che ha preso ultimamente. Per come sta in questo momento, non mi metto le mani in testa se manca".

IMPRESA A TORINO - "Il pareggio ottenuto sul campo della Juventus era impronosticabile, mentre era pronosticabilissimo il successo del Genoa mercoledì. Anche se dopo la sconfitta col Parma eravamo a -1 e adesso siamo a -3, dico che siamo molto più vicini oggi alla salvezza, di quanto non lo fossimo una giornata fa. Questo risultato ci dà grande carica, e può assolutamente influire in maniera positiva sulla testa dei giocatori, magari andando a compensare la fisiologica stanchezza che c'è in questo finale di campionato. I nostri tifosi hanno capito che non molliamo mai, e ci stanno dando una grande mano. Sogno 10.000 tifosi a Verona, ma perchè ciò accada, bisogna vincere domani".

BOJINOV IN RAMPA DI LANCIO - "Ha avuto sempre grande dedizione nel voler trovare il suo stato di forma migliore. E' sempre generoso, e non escludo che possa far parte della gara. Non saranno i minuti che potrebbe giocare, a decidere la sua incisività nella partita".

CASO DELIO ROSSI - "Il nostro è un mestiere che ti espone sotto tanti punti di vista. Molte situazioni vanno gestite nella massima razionalità e serenità, ma nel calcio, come nella vita, a volte questa razionalità o serenità, può capitare di perderla. Dal punto di vista umano, non trovo giusta la gogna mediatica che è stata fatta nei confronti di Rossi, perchè sarà certamente lui, il primo e forse l'unico a soffrire per quanto è accaduto. Mi sembra eccessivo parlare di una carriera macchiata, sono certo che da questo episodio spiacevole, possa risollevarsi e trovare più forza. Questo episodio, è la dimostrazione di quanto ci si avveleni oggi nel mondo del calcio". Cosmi ha convocato 20 giocatori per domani, nella lista manca ancora Oddo, c'è invece Tundo, alla sua prima convocazione.

Portieri: Gabrieli, Petrachi, Benassi

Difensori: Esposito, Miglionico, Tomovic

Centrocampisti: Di Matteo, Blasi, Delvecchio, Giandonato, Obodo, Giacomazzi, Brivio, Ingrosso, Tundo, Bertolacci

Attaccanti: Bojinov, Seferovic, Ofere, Di Michele

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner