Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 17:50

... Scherzetto!!!

... Scherzetto!!!

Lecce - Il Lecce realizza l'impresa e ferma la Juventus allo Juventus Stadium: Bertolacci gela il pubblico pronto alla festa scudetto. Il Lecce inizia il match con attenzione: Cuadrado e Brivio rimangono molto bassi a protezione della difesa. La Juve , dopo soli cinque minuti, deve rinunciare a De Ceglie ( per lui noie muscolari): al suo posto Martin Caceres.

Alla prima occasione da gol passano i padroni di casa: è il 9' quando Pirlo serve Marchisio in area che, con un preciso colpo di testa, batte Max Benassi. Passano 3 minuti e i piemontesi vanno vicini alla seconda marcatura, questa volta però Miglionico dice no a Vidal. La Juventus gestisce il risultato e si accontenta di tenere il possesso palla: di fatto, sino al 23' i giallorossi non subiscono un tiro in porta (Chiellini).

Il Lecce cerca timidamente di affacciarsi nella metà campo bianconera, ma gli uomini di Conte non concedono spazi e, addirittura, vanno vicini al raddoppio con Vidal (particolarmente in forma). Al minuto 30 Marchisio cerca il suo secondo gol, ma trova un attento Benassi. Da segnalare il numero 0, sino a questo momento, nella casella "tiri in porta" dei giallorossi, Il primo calcio d'angolo per i salentini arriva al minuto 35': dalla bandierina va Brivio, ma il suo cross non produce effetti positivi. Il primo tempo si chiude, dopo un solo minuto di recupero, con Cuadrado e Carrozzieri ammoniti: l'ex Palermo, diffidato, salterà la Fiorentina.

Il secondo tempo riparte con gli stessi 22 della prima frazione; il Lecce torna in campo con più grinta, ma la Juventus gestisce bene il pallone. Dopo 5 minuti Obodo si fa ammonire per un brutto fallo su Quagliarella. La punizione, battuta da Pirlo, non ha prodotto nulla di concreto. Al 7' Cosmi richiama in panchina Seferovic: al suo posto Luis Muriel.

Dopo tre minuti, un irritante Cuadrado mette la firma sulla sua brutta prestazione rimediando il secondo giallo: per lui niente sfida con i viola. Al 13' Vidal cerca ancora la via del gol: sempre attento Max Benassi. Passano 7 minti e Quagliarella calcia al volo, ma il suo fendente non trova lo specchio della prota. Il Lecce, ridotto in 10 uomini non riescie più a spingere. Al 26' l'uomo del fiume opera il suo secondo cambio: esce Obodo ed entra Andrea Bertolacci. Al 29' il Lecce costruisce la sua prima palla gol: punizione di Bertolacci, colpo di testa di Carrozzieri per Muriel che, purtroppo, viene anticipato da Buffon. Nell'azione successiva è Benassi a negare il gol a Matri (subentrato a Quagliarella).

La Juventus continua a controllare mentre Muriel, indemoniato, va in pressing su tutti i portatori di palla. Passano 6 minuti e il Lecce reclama a gran voce un calcio di rigore: Muriel e Bonucci entrano in contatto ma il direttore di gara punisce il numero 24 leccese con un cartellino giallo. ù

Azione da rivedere... Al minuto 40 pareggia clamorosamente il Lecce: Buffon dimentica di essere Campione del Mondo e perde ingenuamente palla, per Bertolacci è un gioco da ragazzi insaccare a porta vuota.

La Juventus, rabbiosa, si riversa nella metà campo leccese: Marchisio, al minuto 42 non trova lo specchio della porta da pochi metri. Non succede più nulla. Il Lecce realizza l'impresa. Un buon pareggio per il salentini che, putroppo, vedono il Genoa vincere con il Cagliari per 2:1.

Dario Stefanelli


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner