Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 22:43

Cosmi: "Avere il giusto approccio alla gara"

Cosmi: "Avere il giusto approccio alla gara"

Lecce - Il tecnico giallorosso Serse Cosmi, ha parlato della decisiva gara contro il Parma, dove sarà importantissimo un giusto approccio mentale alla partita, più di qualsiasi tatticismo.

ASPETTO NERVOSO - "Domani più che la tattica o le giocate, sarà determinante l'approccio mentale alla partita. Bisognerà gestire in maniera equilibrata tutti i momenti della gara, con la giusta rabbia agonistica di chi ha voglia di vincere, senza però rischiare troppo o farsi prendere dal nervosismo. Non avendo avuto molto tempo a disposizione per preparare questa gara, ho ritenuto opportuno lavorare maggiormente sulla testa dei calciatori più che sulle soluzioni tattiche. Non dobbiamo farci ingannare dalla tranquillità con la quale verrà qui a giocare il Parma, questa potrebbe essere una delle insidie maggiori".

ASSENZA CUADRADO - "Cuadrado è quasi insostituibile per caratteristiche, anche se dopo l'infortunio l'abbiamo visto solo a sprazzi. Potrebbe giocare al suo posto Blasi, come anche Oddo o Tomovic, qualsiasi soluzione comporterà ovviamente dei cambiamenti".

GIOVINCO DECISIVO - "All'andata non c'era, per cui è stato facile fermarlo (ride, ndr). Lui è un giocatore che da solo può decidere le partite, sarà necessario almeno limitarlo".

MIGLIONICO-DI MATTEO - "Miglionico sta bene, è disponibile a tutti gli effetti. Di Matteo adesso sta meglio di Brivio, che sta avendo un calo fisiologico dopo un lungo periodo a mille".

PARTITE NON IN CONTEMPORANEA - "Sarebbe anacronistico pensare ad un campionato che si gioca interamente con le gare in contemporanea, tuttavia sarebbe auspicabile che le ultime giornate venissero giocate nello stesso momento. Quanto meno per quel che riguarda le squadre che hanno lo stesso obiettivo, senza differenza tra chi lotta per lo scudetto e per la salvezza.
Non so se il risultato di Bologna-Genoa che sapremo già prima di scendere in campo, come possa influire nelle teste dei miei giocatori, certamente qualcosa la determinerà. A questo proposito, più che a domani, penso a quando affronteremo la Fiorentina di sabato, a due giorni dalla partita contro la Juventus. La ritengo una follia".

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner