Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 08:10

Notti Magiche!!!

Notti Magiche!!!

Lecce - Il Lecce espugna il Massimino con una prestazione degna di una grandissima squadra. Serse Cosmi indovina i cambi e rimette i salentini in corsa per la salvezza (ora a -2 dal Genoa). Corvia e Di Michele regalano ai loro tifosi una notte indimenticabile.

Al 3' super Benassi che nega la gioia del gol a Bergessio, autore di un potente e preciso tiro in diagonale. Muriel, tra i più attivi dei giallorossi, delizia sin da subito il pubblico con alcune sue giocate, ne fa le spese il malcapitato Bellusci che, al minuto 6, ferma fallosamente l'inziativa personale del giovane colombiano, rimediando un meritato cartellino giallo. Al 9' ci riprova Bergessio co un tiro potente ma impreciso che non preoccupa Benassi.

Il Lecce si affaccia timidamente nella metà campo siciliana, ma è il Catania a cercare ancora la via del gol con Gomez: il tiro però non trova lo specchio della porta. Passano 6 minuti e Muriel, ancoa lui, scocca un tiro dai 25 metri che, dopo essere stato deviato da Lodi, bacia il palo alla sinistra di Carrizo. Il rossoazzurri reagiscono e, ancora con Bergessio, cercano di impensierire l'estremo difensore salentino. La partita sale di ritmo, le due squadre si allungano e regalano uno spettacolo veramente piacevole. Al 22' arriva, putroppo, una brutta notizia per Cosmi: Muriel, toccato duro, segnala alla panchina il suo infortunio; l'uomo del fiume, però, gli chiede di stringere i denti.

Al 33' ci riprovano i salentini con Cuadrado che, però, calcia alto. Al 37' punizione dal limite per il Catania: Lodi si incarica della battuta, ma fortunatamente non trova lo specchio della porta. Al 39' super Benassi che salva il risultato su un velenoso tiro di Bergessio. Il Primo tempo si chiude con un'occasione per parte: Muriel (tiro a lato) e Gomez (parata di Benassi) non riescono a griffare il match con i loro colpi.

La ripresa si apre con gli stessi protagonisti della prima frazione. Passano 3 minuti e i giallorossi arrivano al tiro con Delvecchio che però difetta di precisione. Al sesto minuto arriva la doccia fredda per i salentini: punizione laterale di Lodi, batti e ribatti in area con Bergessio che beffa di testa l'incolpevole Benassi; Oddo protesta per un presunto fuorigioco, ma le sue proteste generano solo un cartellino giallo.

Le proteste dell'ex Milan si riveleranno poi sacrosante. Cosmi richiama in panchina uno spento Brivio, che lascia il posto al vivace Di Matteo. Il Lecce accusa il colpo e rischia di capitolare al 14' quando Bellusci, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, coglie la traversa da posizione ideale. Al minuto 22 rigore per il Lecce per fallo di mano di Marchese su giocata di Muriel: dal dischetto si presenta Di Michele che però calcia maldestramente a lato.

Il Lecce continua a provarci e, con Muriel, si ripresenta senza la giusta precisione davanti a Carrizo. L'uomo del fiume al 33' tenta il tutto per tutto sostituendo Blasi con Corvia: dal 3-5-2, quindi, si passa al 4-3-3. Al 42' ancora un palo si mette tra il Lecce ed il pareggio: questa volta è Delvecchio a centrare il legno su colpo di testa.

Al 43' arriva il pareggio (STRAMERITATO) dei salentini: Corvia mette dentro su assist al bacio di Muriel. Nell'occasione viene espulso Carrizo per proteste. Al danno dell'espulsione per i catanesi, si aggiunge la beffa: Montella, che ha esaurito i cambi, non può inserire un portiere di riserva. Passano 30 secondi e il Lecce trova il vantaggio con Di Michele. Poche volte, nella storia del Lecce, si sono vissuti 90 minuti di tale intensità.

Il Lecce gestisce il risultato e porta a casa tre punti importantissimi. Grazie Ragazzi!!

Top: Corvia, Benassi e Miglionico

Flop: Cuadrado

Dario Stefanelli


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner