Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 21:47

Cosmi: "Sempre dalla parte della squadra"

Cosmi: "Sempre dalla parte della squadra"

Lecce - Serse Cosmi ha convocato 20 calciatori per la trasferta di Catania. Tra questi non figura Valeri Bojinov, assente ieri e oggi dagli allenamenti per problemi familiari.

"Di Michele ha preso una botta in allenamento, ma non dovrebbe essere nulla di grave. Conto di recuperarlo. Bojinov non è convocato per problemi familiari, mentre Grossmuller ed Esposito non sono ancora al meglio fisicamente.

Le mie dichiarazioni nel post-Roma? Hanno lo scopo di compattare l'ambiente, solo così possiamo raggiungere grandi risultati. Io sono sempre dalla parte della mia squadra, e credo che per quello che ha fatto finora, non merita le critiche che ci sono state la settimana scorsa. Tuttavia questo, ci è servito da stimolo contro la Roma, anche se poi i risultati dipendono anche da altre cose, non solo dalle prestazioni.

Contro la Roma abbiamo avuto la fortuna di realizzare gran parte delle occasioni create, cosa che non ci è invece riuscita contro il Cesena. Il gruppo ha grande consapevolezza, ci sono difficoltà legate all'ambiente e ad un campionato che non ci aspetta, visti gli ultimi risultati delle squadre in lotta per non retrocedere, ma penso ci sia tutto il tempo e la possibilità di salvarsi.

Non credo, come pensano in molti, di essere arrivato troppo tardi alla guida del Lecce. Abbiamo preparato la gara di Catania al meglio di quello che si può fare in tre giorni. Non credo di avere la necessità di cambiare alcuni elementi in formazione, stanno facendo tutti bene, se non hanno problemi fisici è inutile fare turnover.

Anche se abbiamo tre partite in sette giorni, i giocatori sono perfettamente in grado di sostenere questi impegni ravvicinati. Semmai il turnover ci verrà imposto dalle numerose diffide che abbiamo. Le caratteristiche del Lecce sono ormai note, cercheremo di sfruttarle anche a Catania, contro una squadra che vorrà vincere tra le mura amiche.

Per vincere ci vorrà una grande prestazione. Benassi da Nazionale? Sta avendo un rendimento straordinario, una sua convocazione sarebbe bella anche da un punto di vista simbolico. Lo meriterebbe l'uomo e l'atleta".

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner