Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 23:52

Cosmi: "Settimana difficile, reagiamo sul campo"

Cosmi: "Settimana difficile, reagiamo sul campo"

Lecce - E' un Serse Cosmi a tutto tondo, quello della conferenza stampa di stamattina alla vigilia della gara del "Via del Mare" contro la Roma. Il tecnico umbro si è soffermato soprattutto su quello che è il momento difficile della squadra e di tutta la piazza leccese sotto vari punti di vista, senza però tralasciare l'importanza della partita di domani, e le valutazioni tecnico-tattiche che la riguardano.

SETTIMANA DURA - "Da quando sono qui, è stata sicuramente la peggior settimana di lavoro che ho vissuto. Ho percepito troppo nervosismo attorno alla squadra da domenica scorsa ad oggi. Non mi piace quando si vuole a tutti i costi accusare o colpevolizzare qualcuno, se c'è qualcosa che va male. A tutto ciò si è aggiunta un'autentica deflagrazione mediatica nei confronti del Lecce, per quel che riguarda i fatti emersi dopo gli interrogatori di Masiello. Anche se io non c'ero lo scorso anno, è una situazione che vivo male, con tristezza, perchè tengo a questa realtà e a questa città più di quanto possa sembrare dall'esterno. In questo momento per me conta solo il Lecce e la sua gente. Mi auguro che la squadra possa rispondere alla grande sul campo e che i tifosi si stringano attorno ad essa".

CALCIO MALATO - "Se ne sono sentite tante negli ultimi mesi, credo occorra fare un po' di chiarezza. Certamente chi sbaglia deve pagare, i soggetti che macchiano questo sport sono dei bastardi che non hanno alcun rispetto di se stessi, degli altri e del proprio lavoro, che usano per arricchirsi in maniera illecita. Purtroppo vedo che invece, spesso vengono compatiti".

LA PARTITA - "Sulla carta è una gara difficile, ma noi non siamo più nelle condizioni di guardare troppo all'avversario. In passato gare più abbordabili hanno comunque nascosto delle difficoltà, come quella di domenica scorsa contro il Cesena, che teoricamente avremmo dovuto vincere. In settimana abbiamo lavorato in particolar modo sulla posizione di De Rossi, che molto probabilmente ci costringerà a giocare con due mediani. La Roma è una squadra che richiede un pressing alto, ma noi non possiamo farlo per tutti i novanta minuti, a tratti servirà anche aspettarli. Muriel e Di Michele hanno delle caratteristiche che possono far male alla squadra di Luis Enrique".

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner