Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 08:01

Osti: "Remare tutti nella stessa direzione"

Osti: "Remare tutti nella stessa direzione"

Lecce - Questa mattina a Calimera, il D.S. Osti è rimasto a colloquio per quasi due ore con la squadra. Da chiarire, soprattutto la posizione di alcuni calciatori, accusati dalla tifoseria, di non avere una condotta di vita consona ai professionisti sportivi. "Mi è sembrato un confronto doveroso da farsi, alla luce degli ultimi risultati che non siamo riusciti ad ottenere, e che potevano dare continuità alla grande rincorsa che i ragazzi hanno fatto da Gennaio in poi, per la quale mi sono anche complimentato con loro. Siamo terz'ultimi a distanza di 5 punti dalla salvezza, un distacco ancora colmabile se si cambia marcia e se si rema tutti nella stessa direzione. Le voci in merito alla presunta vita notturna di alcuni calciatori, non mi sorprendono, perchè sono cose che accadono abitualmente in tutte le città, non appena le cose vanno male. Ovviamente all'interno della nostra società ci sono delle regole, che vanno rigorosamente osservate da ogni giocatore, nel rispetto della stessa, dei propri compagni e dei tifosi. In questa fase finale di stagione saremo ancora più vigili ed inflessibili, affinchè tutta la squadra sia unita nel perseguire con il massimo impegno il proprio obiettivo. La vicenda sul calcio-scommesse? E' un aspetto che non deve riguardare i giocatori, loro devono solo pensare al campo, ad allenarsi al meglio e a vincere le partite per raggiungere la salvezza. Tutto il resto è compito di altre persone, e non entro nel merito. Cuadrado e Muriel? Sono dei giocatori molto importanti per noi, più volte sono risultati decisivi alla causa del Lecce. Ci sta che possano avere una flessione in questo momento. Nel caso di Cuadrado, bisogna anche considerare che non ha ancora recuperato del tutto dall'infortunio. Bojinov e Seferovic poco utilizzati? Non faccio valutazioni di tipo tecnico, per questo c'è un allenatore che prende le sue decisioni. Con Cosmi c'è piena unione d'intenti, se ha fatto giocare di più Muriel e Di Michele vuol dire che ha i suoi motivi".

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner