Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 16:55

Lecce, la salvezza passa dal Via del Mare

Lecce, la salvezza passa dal Via del Mare

Lecce - Mancano 13 giornate alla fine del campionato, ed il Lecce è in piena corsa salvezza. Qualche mese fa nemmeno il più ottimista dei tifosi avrebbe mai creduto nella permanenza in serie A; l'arrivo di Cosmi ha portato la giusta cattiveria agonistica ai giallorossi che, in quest'ultima parte di campionato, moltiplicheranno le loro forze per raggiungere i punti necessari alla salvezza. La classifica sembra dare una mano al Lecce, dato che anche Fiorentina e Bologna sono rientrate nella lotta per non retrocedere. Calendario alla mano, i salentini giocheranno 7 partite a Lecce, mentre saranno 6 i match fuori casa.
 Il Via del Mare ospiterà Genoa, Palermo, Cesena, Roma, Napoli, Parma, e Fiorentina. Sette partite difficili ma non impossibili: Genoa, Palermo, Roma e Fiorentina hanno dimostrato di avere qualche problema di concentrazione (oltre che di gioco) nelle gare fuori casa, e questo potrebbe essere un fattore positivo per Cosmi e Co.
Ovviamente ogni partita rappresenta una storia a parte, ma non si può non tener conto dei limiti oggettivi che gli avversari hanno palesato nell'arco del campionato. La partita di domani rappresenta un'insidia per i salentini: l'entusiasmo per la bella serie positiva sin qui ottenuta e il contemporaneo momento negativo dei liguri potrebbe far calare la concentrazione dei giocatori. Sottovalutare il match sarebbe un errore vitale per i leccesi che non possono permettersi passi falsi.
La salvezza quindi passa dal Via del Mare, riuscire però a raccogliere dei punti fuori casa sarebbe importante, in particolar modo se arrivassero inattesi: domenica prossima, ad esempio, i salentini saranno ospiti del Milan per quella che, sulla carta ovviamente, dovrebbe essere una partita molto complicata. Dopo la trasferta lombarda, i leccesi giocheranno sui campi di Novara, Catania, Lazio, Juventus, e Chievo. Escluso il Novara di Mondonico, che sembra essere la gara più abbordabile, gli altri impegni esterni dei giallorossi si preannunciano proibitivi. Vincere 4 o 5 partite in casa e giocare in trasferta sui livelli di Cagliari sarebbe l'ideale. 

Dario Stefanelli


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner