Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 20:20

Di Michele: "Voglia di lottare"

Di Michele: "Voglia di lottare"

Squinzano - A dispetto della sua non più giovane età, David Di Michele è il primo a non tirarsi indietro quando c'è da correre e sacrifisarsi in campo. E' questo lo spirito suo e di tutta la squadra, da quando c'è Cosmi in panchina. "Anche Muriel e Cuadrado sono più a disposizione della squadra, Cosmi ci ha dato fiducia e carattere" ha detto l'attaccante di Guidonia.
STRISCIA POSITIVA - "Ci teniamo a mantenere questa striscia di risultati utili che abbiamo da qualche partita. Domenica avremo di fronte una squadra che non sta attraversando un buon momento, ma guai a sottovalutare la gara, perchè il Genoa ha tanti giocatori di qualità che possono crearci problemi".
GILARDINO IN FORSE - "Sinceramente preferirei giocasse Gilardino a mezzo servizio, piuttosto che far fronte ad un attacco con due mezze punte (Palacio-Ze Eduardo), che dà meno punti di riferimento. In questo momento però, a livello difensivo stiamo facendo molto bene, perciò non mi preoccupo più di tanto".
MURIEL E CUADRADO - "Con Muriel l'intesa migliora di giorno in giorno, in allenamento ci cerchiamo tantissimo. Luis sta maturando, ora dà una mano alla squadra anche in fase difensiva. Agendo un po' più dietro, è anche più pericoloso a livello offensivo, perchè può dare libero sfogo alla sua velocità. Cuadrado è tornato oggi, non so se sia stanco, ma è giovane non credo abbia problemi. Non sono io l'allenatore, ma uno come lui deve giocare sempre, anche al 50% può essere determinante". NESSUNO AL SICURO - "Fino al Genoa che ha 31 punti, penso che nessuna squadra possa ritenersi fuori dalla lotta salvezza. La Sampdoria dell'anno scorso, ci insegna che anche squadre con giocatori importanti possono avere dei problemi, specialmente se non si è abituati a lottare per non retrocedere. Dovessimo vincere domenica, andremmo a soli 4 punti dai rossoblu". Intanto gli uomini di Cosmi hanno sostenuto un altro allenamento a Squinzano. Questo pomeriggio il tecnico umbro, ha fatto svolgere, oltre ad un iniziale lavoro atletico, una seduta prevalentemente tattica, insistendo sul possesso di palla a scambi veloci. La squadra era praticamente al completo, eccezion fatta per Oddo, sempre a riposo, Grossmuller in differenziato e Cuadrado, rientrato oggi dagli impegni in nazionale, che ha effettuato lavoro di scarico. Per la rifinitura, appuntamento domattina alle 10.30, sempre allo stadio comunale di Squinzano.

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner