Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 15:57

Il monito di Giacomazzi: “Contro il Siena gara intelligente”

Il monito di Giacomazzi: “Contro il Siena gara intelligente”

Lecce - All’anti-vigilia del match di domenica al “Via del Mare” contro il Siena, tocca a capitan Giacomazzi prendere la parola. “Serve anche il 12° in campo”-ha detto il centrocampista giallorosso.

GARA IMPORTANTE-“Non la ritengo una gara decisiva, perché mancano ancora 15 partite al termine del campionato, di conseguenza ci sono ancora tanti punti a disposizione. Resta però una sfida fondamentale, perché facendo la corsa su di loro, non possiamo permetterci di non fare risultato in casa”.

GIOCARE CON INTELLIGENZA- “Domenica dobbiamo offrire una prestazione intelligente a livello tattico, dobbiamo attaccare, ma con pazienza, perché scoprirsi troppo significherebbe favorire il loro atteggiamento in campo. Loro puntano a chiudersi bene e a ripartire in contropiede. Contro la Roma è stata questa la chiave vincente del Siena”.

PERICOLO BRIENZA- “E’ un giocatore di grande qualità, con le sue giocate può cambiare da solo le sorti di una partita. Però anche Destro e Calaiò vanno tenuti d’occhio”.

12° IN CAMPO- “Non mi aspetto il pienone, ma spero che chi sarà presente faccia sentire il suo calore. Per noi i tifosi sono importantissimi, per raggiungere la salvezza c’è bisogno del cosiddetto 12° uomo in campo. La gente conosce l’importanza di questa partita, sono convinto che ci sarà vicina come ha sempre fatto”.

CLASSIFICA LUNGA- “Con gli ultimi risultati la classifica si è un po’ allungata, Bologna e Siena sono al momento le squadre su cui fare la corsa. Dai nostri prossimi risultati potrebbe dipendere l’eventuale coinvolgimento di altre squadre nella mischia. Il nostro obiettivo dev’essere il raggiungimento dei 40 punti, facendo almeno 7 vittorie, poi vedremo alla fine”.

 

Seduta pomeridiana al Comunale di Squinzano per i giallorossi, che quest’oggi hanno effettuato delle prove tattiche a campo ridotto. Allo stadio, inoltre, erano presenti una cinquantina di ultras che hanno incitato e spronato la squadra. Non ci dovrebbero essere molti dubbi sulla formazione che manderà in campo Cosmi: si va verso il 3-5-2 con Benassi e Muriel che dovrebbero ritrovare posto dal primo minuto, mentre a centrocampo, è probabile l’impiego di Obodo al posto di Delvecchio. Oggi è rimasto a casa Bertolacci per un lieve attacco febbrile, mentre si sono allenati a parte Ofere, Tomovic e Grossmuller. Domani mattina l’allenamento di rifinitura alle 10, sempre a Squinzano.

Matteo Pisacane


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner