Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 10:31

Riscatto Lecce: espugnata Messina e primato consolidato

Riscatto Lecce: espugnata Messina e primato consolidato

Lecce - Giunge a stretto giro il riscatto del Lecce. Appena tre giorni dopo la pesante battuta d'arresto interna subìta ad opera di un tonico Matera, i giallorossi rispondono rifilando tre reti al Messina in riva allo Stretto nel turno infrasettimanale e compensando così lo 0-3 di sabato sera. Stavolta mister Padalino non sbaglia formazione e manda in campo gli uomini più in forma, che senza troppe difficoltà superano i biancoscudati siciliani guidati dal grande ex giallorosso Cristiano Lucarelli.

Allo stadio "San Filippo-Franco Scoglio", su un terreno di gioco a dir poco in pessime condizioni, la compagine salentina ha avuto la meglio grazie al bel gol del giovanissimo attaccante Persano, al suo primo centro tra i professionisti, ed alla doppietta di bomber Caturano, che raggiunge così quota 11 reti in testa alla classifica marcatori del girone C. Nell'ordine, nel primo tempo Caturano ha trasformato un calcio di rigore concesso per fallo di mano al 19'; poi allo scadere della prima frazione Persano ha raddoppiato con un potente e preciso diagonale destro, infilando il pallone tra portiere e primo palo; nella ripresa, ad un quarto d'ora circa dal termine della gara Caturano ha chiuso definitivamente i conti, sfruttando di testa l'ottimo cross di Contessa. Da segnalare la rivoluzione attuata nella formazione titolare dal tecnico Padalino, che ha mandato in campo una formazione inedita affidandosi a giovani del calibro di Persano e Fiordilino, oltre che a giocatori che non figurano nella lista dei cosiddetti titolari, quali Doumbia, Vutov e Tsonev e facendo accomodare in panchina alcuni "senatori" quali Torromino, Lepore, Pacilli, Vitofrancesco e Arrigoni. I giallorossi si sono presentati sul rettangolo verde disegnando un 4-2-4 pronto a divenire il classico 4-4-2 in fase di non possesso-palla, modulo differente rispetto al solito 4-3-3 di riferimento

Certamente, bisogna anche tenere in considerazione in merito al valore della prestazione odierna e in riferimento al netto successo sul Messina il valore della squadra peloritana allenata dal pur bravo Lucarelli, non paragonabile a quello dell'organico salentino. Altrettanto certamente risulta importantissima la vittoria con risultato rotondo per il Lecce, sia dal punto di vista psicologico per aver reagito dopo la negativa prova offerta contro il Matera, sia da un punto di vista pratico: con i tre punti conquistati, infatti, i giallorossi difendono la prima posizione in calssifica, approfittando anche del passo falso della Juve Stabia sconfitta ad Andria. Sabato prossimo Lepore e compagni ospiteranno la Paganese.

Il tabellino di  MESSINA - LECCE  0 - 3

MESSINA (4-4-2): Berardi, Rea, Ionut (66',Saitta), Bruno, De Vito, Grifoni (71',Ferri), Musacci, Mancini, Marseglia (74',Madonia), Milinkovic, Pozzebon.  A disp. Russo, Mileto, Rafati, Bramati, Palumbo, Ricozzi, Lazar, Gaetano, Foresta.  All. Lucarelli

LECCE (4-2-4): Gomis, Cosenza, Drudi, Contessa, Tsonev (70',Mancosu), Fiordilino, Vutov (64',Lepore), Persano, Ciancio, Caturano (83',Freddi), Doumbia.  A disp. Bleve, Chironi, Vitofrancesco, Arrigoni, Torromino, Pacilli, Giosa, Vinetot, Maimone.  All. Padalino

Arbitro: Giosuè Mario D’Apice di Arezzo.  Assitenti: Fabbro di Roma2 e Diomaiuta di Albano Laziale.

Ammoniti: Cosenza, Marseglia, Musacci.

Reti: 19' Caturano, 45' Persano, 78' Caturano.

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner