Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 22:24

Pari esterno del Lecce: con la Vibonese finisce 2-2

Pari esterno del Lecce: con la Vibonese finisce 2-2

Lecce - Mezzo passo falso del Lecce, che impatta contro la Vibonese e perde per strada due punti. Allo stadio "Luigi Razza" di Vibo Valentia un incontro vivace termina sul punteggio di 2-2; grandi protagonisti i capitani delle due compagini. Un pareggio che inorgoglisce la formazione calabrese, che ferma con merito e a seguito di una prestazione di carattere una delle prime della classe. Più opaca, invece, la prova offerta dalla squadra salentina, meno brillante e convincente del solito, sulla quale pesa anche l'errore di inesperienza del giovane portiere Bleve, che con la propria squadra in vantaggio per 2-1 e ad un quarto d'ora dal termine regala un penalty agli avversari, per un fallo sicuramente evitabile. Il Lecce perde così l'occasione per allungare sulla rivale Foggia, bloccata a sua volta sul pari interno dall'Akragas, ma rimane comunque in cima alla classifica a paripunti (quota 20) con la formazione dauna. La marcia giallorossa, dunque, rallenta ma non si arresta.

Mister Padalino deve fare a meno dell'infortunato Pacilli, sostituito nel tridente offensivo da Doumbia, vista la concomitante convocazione in nazionale del bulgaro Vutov. Per il resto, viene confermato l'undici titolare giallorosso di riferimento, col rientro in mezzo al campo dal primo minuto di Arrigoni. Al 4-3-3 dei salentini, il tecnico della formazione calabrese Costantino contrappone un prudente e compatto 4-5-1, in cui il punto di riferimento è rappresentato dal centravanti Saraniti.

Lecce da subito intraprendente col proprio capitano Franco Lepore, che sfiora l'incrocio dei pali dopo appena 7' di gioco con una bella conclusione di collo pieno dal limite dell'area. Appena tre minuti più tardi è Cosenza a rendersi pericoloso sugli sviluppi di un corner e nell'azione successiva Lepore manca nuovamente di un soffio il bersaglio, servito alla perfezione da Doumbia. Al 13' la squadra di casa reclama a gran voce un rigore per un presunto fallo di mano di Cosenza sulla girata ravvicinata del capitano rossoblu Saraniti, ma il direttore di gara non ravvisa gli estremi per assegnare la massima punizione. Al 21', dopo un'insistita azione manovrata, il Lecce passa, con un po' di fortuna: Mancosu prova la conclusione dalla distanza su respinta corta della difesa locale, il tiro è potente e subisce una determinante deviazione da parte di un difensore calabrese che mette fuori causa il portiere Russo, col pallone che tocca il palo interno e si va ad insaccare, per il vantaggio ospite. La Vibonese accenna una reazione con la bella volèe di Saraniti, di poco fuori misura. Il Lecce gestisce il risultato. Nel secondo minuto di recupero del primo tempo, però, i padroni di casa trovano il pareggio: Giosa regala ingenuamente una punizione dal limite per un fallo che gli costa anche il cartellino giallo, alla battuta si presenta il trascinatore rossoblu Saraniti che lascia partire una staffilata su cui Bleve, forse partito in ritardo, nulla può. Palla in rete, sul palo del portiere, per l'inaspettato gol dell'1 pari.

La ripresa si apre bene per il Lecce, che ritorna in vantaggio col proprio capitano: un calcio di punizione praticamente dalla stessa posizione da cui Saraniti aveva trovato la battuta vincente viene sfruttato al meglio da Lepore, che spedisce il pallone sotto il sette, battendo con estrema precisione l'estremo difensore rossoblu e riportando così in avanti i suoi. Primo centro in campionato per il capitano giallorosso. I locali non ci stanno e si rendono insidiosi al 63' col solito Saraniti, al quale si oppone coi pugni un attento Bleve. Caturano si fa vedere al 65' in girata di testa su preciso cross di Lepore, ma la palla si spegne sul fondo. Azione simile, ma dal lato opposto dopo appena tre minuti, ma stavolta sull'incornata del capocannoniere giallorosso su suggerimento di Torromino si supera Russo, che smanaccia in angolo. Minuto 73', calcio di rigore assegnato alla Vibonese per un intervento inopportuno in uscita di Bleve su Cogliati, quando la sfera stava già terminando sul fondo: sul dischetto si presenta Saraniti, il quale spiazza il giovane portiere leccese e sigla così la doppietta personale. Nei minuti finali Padalino passa ad un più offensivo 3-4-3, ma il forcing dei salentini non produce effetti.

Dopo 4 minuti di recupero, una vivace partita si conclude sul punteggio di 2-2. Domenica prossima, alle ore 20:30, i giallorossi guidati dal tecnico Padalino ospiteranno al "Via del Mare" i cugini salentini della Virtus Francavilla.

Tabellino di  VIBONESE - LECCE  2 - 2

VIBONESE (4-5-1): Russo, Franchino, Paparusso, Giuffrida, Sicignano, Scapellato (77',Sabato), Legras, cap. Saraniti (85',Favasuli), Yabre (71',Leonetti), Manzo, Cogliati. A disp. Cetrangolo, Mengoni, Chiavazzo, Cinquegrana, Tindo, Lettieri, Surace, Di Curzio, Usai.  All. Costantino

LECCE (4-3-3): Bleve, Vitofrancesco (85',Drudi), Mancosu (70',Fiordilino), Cosenza, Arrigoni, Torromino, cap. Lepore, Giosa, Caturano, Ciancio (80',Contessa), Doumbia. A disp. Chironi, Gomis, Monaco, Capristo, Vinetot, Maimone, Persano.  All. Padalino

Arbitro: Andrea Zingarello di Siena.  Assistenti: Santoro e Mangino della sezione di Roma1.

Ammoniti: Franchino, Mancosu, Giosa, Paparusso, Arrigoni, Legras, Drudi.

Reti: 21' Mancosu, 45+2' p.t. Saraniti, 48' Lepore, 74' Saraniti su rig.

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner