Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 22:33

Presentato Padalino, nuovo tecnico del Lecce

Presentato Padalino, nuovo tecnico del Lecce

Lecce - E' stato presentato questa mattina presso la sala stampa "Sergio Vantaggiato" dello stadio di Via del Mare il nuovo allenatore del Lecce, Pasquale Padalino. Visibilmente emozionato, il tecnico giallorosso è tornato in un ambiente che sente suo, dopo aver vissuto una prima esperienza nel Salento da calciatore nella stagione 1993/94. Ad introdurlo, il presidente onorario Saverio Sticchi Damiani che, dopo aver ringraziato Piero Braglia per il lavoro svolto, ha rimarcato la durata biennale del contratto che lega Padalino al club salentino, a dimostrazione di un progetto di non breve durata e che guarda al futuro. Il rinnovo tra società e tecnico è legato ai risultati sportivi che verranno conseguiti nelle prossime due stagioni. Presenti alla conferenza anche i vertici societari, ovvero il presidente Enrico Tundo ed il Consigliere d'Amministrazione Alessandro Adamo, oltre che il direttore sportivo Mauro Meluso.

"Perdonate l'evidente emozione - ha esordito Padalino - qui sento di potermi sentire a casa e posso assicurare il massimo impegno e totale abnegazione per la causa, soprattutto per ripagare la fiducia e la stima che mi sono state accordate. Questa per me rappresenta l'occasione che aspettavo; Lecce è una piazza importantissima e la mia riconferma è legata al conseguimento degli obiettivi, per ottenere i quali è fondamentale la partecipazione di tutte le componenti e la fiducia di tutto l'ambiente". Subito al lavoro, dunque, per cercare di allestire una rosa di giocatori all'altezza, di comune accordo col direttore sportivo Mauro Meluso. "Può sembrare scontato - ha precisato il 43enne tecnico di origini foggiane - ma serve necessariamente il giusto mix tra gioventù ed esperienza, per costruire un organico adatto alla categoria".

"Ci tengo a sottolineare un aspetto - ha poi voluto rimarcare Padalino - non c'è mai stata concorrenza con altre squadre (il riferimento è in particolar modo al Foggia, ndr): il direttore Meluso mi ha contattato domenica scorsa ed io non ho mai avuto dubbi nell'accettare la proposta. Far parte di un progetto come questo e lavorare per una società come il Lecce è un onore, e deve esserlo per ogni giocatore che venga ad indossare la maglia giallorossa"

Alla domanda su quale possa essere stato l'allenatore che lo ha influenzato di più: "Senza scimmiottare o copiare nessuno, il che significherebbe fare più danni che altro, posso dire di aver appreso tanto da tanti tecnici con cui ho avuto a che fare, da Zeman a Ranieri, da Malesani a Trapattoni, ma anche da Fascetti, a seconda dei vari periodi storici. Il tecnico da cui però penso di aver appreso di più e da cui posso aver carpito maggiormente le tecniche di lavoro è sicuramente Giampiero Ventura".

Infine, sollecitato sulla tifoseria, mister Padalino ha chiosato: "Questo stadio e la tifoseria giallorossa parlano da soli, non serve sottolinearne l'importanza. E' una piazza che negli ultmi tempi ha anche dimostrato grande maturità". In conclusione, una battuta in merito alla categoria dalla quale si auspica che la compagine salentina venga fuori il prima possibile: "Vorrei che quanto prima le uniche C da sentire siano le due lettere della parola Lecce".

Matteo Sbenaglia


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...

02 Settembre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce riscatta l'opaco pareggio dell'esordio contro il Francavilla battendo con ampio merito e con una prestazione di carattere il Trapani. I...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner