Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 10:29

Mauro Santantonio al via della Coppa Italia Rally

Mauro Santantonio al via della Coppa Italia Rally

Casarano - Era nell’aria già da un pò ma ora è ufficiale, la fruttuosa collaborazione instaurata tra Mauro Santantonio e la Im ProMotorSport, rafforzata dalla forte amicizia e da una reciproca stima che lega il driver salentino al direttore tecnico e patron della squadra Ignazio Megna, proseguirà anche in questa stagione. Dopo un anno di soddisfazioni nel Trofeo Rally Nazionali quinta zona e nel Campionato Rally & Velocità, le due parti hanno deciso dando seguito ad un rapporto iniziato nel 2013, di proseguire insieme il loro percorso sportivo e professionale focalizzando lo sforzo tecnico ed economico sulla partecipazione alla Coppa Italia Rally Terza Zona il cui primo appuntamento è fissato fra due settimane con la disputa del 23°Rally Città di Casarano.  

Alla definizione del programma si è arrivati dopo aver vagliato alcuni scenari ma alla fine la scelta è ricaduta sulla rinata serie tricolore che appare in grado di soddisfare gli intenti di natura agonistica del pilota ma anche dei propri partners che puntano ad un adeguato  ritorno d’immagine. 

La vettura che accompagnerà l’alfiere casaranese in questa annata di grande impegno e che gli verrà affidata dalla factory palermitana che l’assisterà poi sui campi di gara, è una poderosa  Citroen Ds3 in configurazione R3T ma nella variante R3 Max, ovvero la versione completamente aggiornata e più evoluta rispetto al modello standard che la struttura siciliana rilevò sul finale dello scorso anno dal team Procar e che lo stesso Santantonio ebbe modo di provare a fine novembre sulla Pista Salentina di Torre San Giovanni in occasione del Salento Challenge Race. Proveniente direttamente dal reparto corse di Citroen Racing, il kit di aggiornamento che non presenta modifiche estetiche ma significative innovazioni tecniche verrà assemblato nei prossimi giorni nelle officine di Viale Michelangelo a Palermo. Gli upgrade riguardano molti componenti  tra cui l’unità motrice, completamente nuova derivata da quella della sorella maggiore R5 e che per effetto delle modifiche a pistoni, bielle, albero motore collettori di scarico e turbo eleverà la potenza oltre i 230 cv. Miglioramenti anche a livello di elettronica con una più efficiente gestione del bang soprattutto in prima e seconda marcia e nell’impianto frenante grazie a pinze più grandi e ai dischi di spessore aumentato sull’anteriore. Elementi non di poco conto e che portano la già competitiva vettura del double chevron  ad essere tra le più performanti della sua categoria. 

Santantonio avrà dunque l’opportunità di compiere un ulteriore step nel suo percorso di crescita sportiva e darà come sempre il massimo, per togliersi qualche bella soddisfazione. Al suo fianco in abitacolo per tutta la stagione ci sarà il palermitano Massimiliano Alduina mentre la scuderia che seguirà il suo programma sportivo sarà la Casarano Rally Team.

“È una nuova sfida, diversa ed esaltante che affronto con grandi motivazioni, ma restando coi piedi per terra perché dovremo percorrere ps nuove e vedercela con grandi avversari” ha dichiarato Santantonio. “Abbandonare il marchio Peugeot per me è anche un cambiamento affettivo, posso comunque affermare di essermi tolto delle belle soddisfazioni. Ora sono in attesa di conoscere tutte le potenzialità della nuova Ds3 R3 Max che avrà un significativo incremento di potenza. Rispetto alla 106 è completamente diversa perché ha un motore turbo ed ha molte innovazioni tecniche. È anche più complicata da sistemare, infatti serve parecchio lavoro sul set-up. Al momento non posso dirvi quale obiettivo mi pongo, devo imparare ancora molte cose. Spero di adattarmi velocemente alla macchina e dare visibilità ai nostri sponsor, dato che hanno aderito al progetto con il mio stesso entusiasmo”. 

Soddisfazione anche nelle parole del team principal Ignazio Megna che si aspetta nuovi progressi: “Siamo molto contenti che Mauro ci abbia rinnovato la sua fiducia. Negli ultimi mesi lo abbiamo seguito con attenzione ed è cresciuto molto. Un aspetto caratteriale che ci ha particolarmente colpito è l’umiltà con cui affronta i suoi impegni. Credo che abbia le potenzialità per fare una buona stagione. Siamo certi che l’evoluzione approntata sulla Ds3 e che faremo debuttare a Casarano non potrà che facilitare il suo stile di guida. Noi ci impegneremo come al solito cercando di essere anche dei bravi consiglieri per portarlo a un sempre migliore livello di crescita”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner