Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 22:47

Primo pareggio per il Lecce di Braglia. Reti inviolate a Matera

Primo pareggio per il Lecce di Braglia. Reti inviolate a Matera

Lecce - Pareggio a reti bianche per il Lecce in terra lucana. La squadra di Piero Braglia non va oltre lo 0-0 contro il Matera, rientrando dalla città dei Sassi con un punto che muove la classifica e che consente ai salentini di rimanere agganciati alla zona play-off. Una vittoria, però, avrebbe consentito alla compagine giallorossa di raggiungere il secondo posto in solitaria. Il rammarico maggiore è per l'occasione incredibilmente sprecata in avvio della seconda frazione da Moscardelli, che ha colpito il palo da posizione a dir poco favorevole e col portiere praticamente fuori causa. Tenendo conto del computo delle azioni da rete e della prestazione fornita dalle due formazioni, però, il risultato finale è senza dubbio quello più giusto. Nel giudizio sulla prestazione dei giallorossi, non si possono non riscontrare le difficoltà registrate soprattutto nel reparto avanzato.

Mister Braglia ritrova De Feudis in mezzo al campo e conferma il 3-4-3 di partenza. Nell'undici titolare giallorosso, difesa a tre composta da Camisa, Abruzzese e Freddi; centrocampo presidiato da capitan Papini e De Feudis, con Legittimo e Lepore ad agire sulle fasce; tridente offensivo formato da Moscardelli al centro, con Dombia e Surraco laterali. 3-5-2 per il Matera del tecnico Pasquale Padalino, ex giocatore giallorosso, con il capitano biancazzurro Letizia coadiuvato in avanti da Armellino e dal gallipolino Carretta.

In avvio di gara, clamorosa opportunità sprecata da Papini. Allo stadio "XXI Settembre-Franco Salerno" di Matera il match appare da subito molto combattuto, come dimostrano le diverse occasioni per entrambe le squadre nella fase iniziale; provvidenziali gli interventi dei due estremi difensori, Perucchini su Letizia da una parte e Bifulco su Doumbia dall'altra. Dopo una partenza sprint, la formazione ospite tenta di mettere ordine e di imporre la propria manovra, ma il primo tempo si chiude col risultato bloccato sullo 0-0.

Nella ripresa il lucani si ripresentano in campo senza Ingrosso, sostituito da Tomi, ex dell'incontro. Dopo pochissimi secondi, clamorosa occasione per Moscardelli, che a seguito di un rimpallo si ritrova da solo a due passi dalla porta, ma spedisce incredibilmente il pallone sul palo esterno, sprecando una ghiotta opportunità. Sul capovolgimento di fronte, è Letizia a mancare di un nulla la deviazione vincente sul cross tagliato di Meola. Primo cambio nel Lecce al 59', quando Doumbia fa spazio a Curiale, mentre un minuto più tardi è Suciu a subentrare a De Feudis. Tra i locali Rolando rileva Meola. Al 69' un movimento difensivo errato di Camisa e Legittimo innesca la ripartenza di Carretta, il cui diagonale termina abbondantemente a lato. Braglia gioca la carta Vecsei, entrato al posto di Surraco al 74'. Tomi impegna dalla distanza Perucchini al 78'. Carretta lascia il posto a Regolanti all'82', per l'ultimo cambio dell'incontro.

Nel finale, nessuna delle due squadre sembra voler premere per cercare la via del gol. Al primo dei 3 minuti di recupero, Letizia fa correre i brividi ai tifosi salentini presenti allo stadio e a Perucchini, che però si salva respingendo di pugni. Il triplice fischio del direttore di gara certifica lo 0-0 finale. Il Lecce rimane in zona play-off, a quota 19 punti in classifica. Domenica prossima, giallorossi impegnati di nuovo in trasferta, ad Agrigento, sul campo dell'Akragas.

Tabellino di  MATERA - LECCE  0 - 0

MATERA (3-5-2): Bifulco, Di Lorenzo, Piccinni, De Rose, Zaffagnini, Ingrosso (46',Tomi), Meola (67',Rolando), Iannini, cap. Letizia, Armellino, Carretta (82',Regolanti). A disp. Biscarini, De Franco, Scognamillo, D'Angelo, Pagliarini, Albadoro, Kurtisi, Dammarco. All. Padalino

LECCE (3-4-3): Perucchini, Freddi, Legittimo, Lepore, Camisa, Abruzzese, Doumbia (59',Curiale), cap. Papini, Moscardelli, De Feudis (60',Suciu), Surraco (74',Vecsei). A disp. Bleve, Lo Bue, Liviero, Carrozza, Pessina, Diop, Cosenza, Beduschi. All. Braglia

Arbitro: Antonello Balice di Termoli. Assistenti: Stefano Cordeschi di Isernia e Veronica Vettorel di Latina

Ammoniti: Freddi, Papini, Letizia, Di Lorenzo.

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner