Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 23:27

Gara "stregata" a Martina per il Lecce, salvato allo scadere da Vècsei

Gara "stregata" a Martina per il Lecce, salvato allo scadere da Vècsei

Salento - Partita incredibile allo stadio "Tursi" di Martina Franca. Il Lecce gioca bene, costruisce un numero considerevole di azioni da rete e, di fatto, domina per intero un incontro in cui l'avversario non riesce mai a rendersi pericoloso, tranne nell'unica sbavatura difensiva della retroguardia leccese, costata le rete del vantaggio del Martina, siglata da Franchini al 28' del primo tempo. Per il resto, un assedio costante della squadra salentina sulla compagine itriana, anche nel secondo tempo dopo la contestata espulsione di Papini (secondo giallo per una simulazione a dir poco dubbia) che costringe gli uomini di Asta all'inferiorità numerica; nonostante ciò, un indomito Lecce non si arrende e trova proprio allo scadere un pari che va strettissimo ai giallorossi per il gioco espresso in campo, ma che vale tanto considerata l'evoluzione del match. Decisivo il talentuoso Vècsei, subentrato a pochi minuti dal termine. Grande prova di carattere per il Lecce, che supera indenne una gara difficile e resiste anche alla sfortuna, rientrando dalla seconda trasferta del torneo con un punto ormai insperato.

CRONACA - Lecce in emergenza per le indisponibilità di Moscardelli e Curiale e dei lungodegenti Cosenza e Salvi, a cui si è aggiunto negli ultimi giorni Lo Bue. In compenso, Liviero rientra dalla squalifica e mister Asta può schierare per la prima volta in campionato il recuperato De Feudis. Il tecnico dei giallorossi si affida ad un inedito 4-3-3, in cui Beduschi sostituisce Lo Bue sulla corsia destra, mentre a centrocampo De Feudis è affiancato da Lepore e capitan Papini; in attacco, spazio alla prima punta Diop, supportata da Carrozza e Surraco. Il Martina del presidente salentino Lippolis, allenato da Giuseppe Incocciati, si schiera in campo con un 4-2-3-1 in cui il centravanti Cristea è coadiuvato alle spalle dall'ex leccese Bogliacino e sulle ali da Franchini e De Lucia; nella formazione titolare biancazzurra, presente anche un altro ex, il terzino sinistro Rullo.

1° TEMPO - Dopo 3' di gioco si fa vedere Diop con una conclusione alta. Al quarto d'ora, palo clamoroso dello stesso attaccante senegalese, che servito in area magistralmente da Surraco, si vede deviare sul legno da un difensore avversario una conclusione forse tardiva.

Al 21', altra incredibile occasione per gli ospiti, che su calcio d'angolo si vedono negare la gioia del gol prima da un ottimo riflesso del portiere Viotti su un colpo di testa ravvicinato di Papini e, poi, dalla traversa sul tap-in di Camisa.

Sin dalle fasi iniziali, sono i giallorossi a prendere in mano le redini del gioco. Ma paradossalmente, sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 28' alla prima azione utile: sul cross da destra di Viola si avventa indisturbato nell'area piccola Franchini, che batte di testa l'incolpevole Perucchini

Reazione un minuto dopo di Surraco, il cui destro a giro finisce di poco a lato. Al 33' Lepore serve con una "trivela" Carrozza, il quale non riesce a controllare e spreca una buona opportunità. Lo stesso Carrozza ci prova in acrobazia sugli sviluppi di un corner al 40', ma non trova il bersaglio.

Il Lecce meriterebbe molto di più, ma chiude una prima frazione "stregata" sotto di un gol.

2° TEMPO - Ritmi di gara non elevati in avvio di ripresa. Il match si risveglia al 53', quando i salentini sfiorano ancora una volta la rete con un colpo di testa di Diop servito da un ottimo assist di Carrozza, sul quale si supera il numero uno martinese.

Al 58' tra le fila di casa Baclet, un altro ex dell'incontro, rileva Cristea. Un minuto più tardi il potente tiro di Liviero è respinto da Viotti. Mister Asta al 60' richiama il volenteroso Carrozza e fa esordire il giovanissimo Cicerello.

Ennesimo miracolo di Viotti al 66', che si salva in tuffo sull'incornata di Surraco. 71', beffa per i giallorossi che rimangono pure in inferiorità numerica per l'espulsione di Papini, il quale rimedia il secondo giallo per una dubbia simulazione a seguito di una serpentina in area biancazzurra.

Bogliacino lascia il posto a Curcio al 75', mentre tra i salentini il fantasista Vècsei subentra a Beduschi. Tra i locali entra anche Schetter per l'autore del gol Franchini. Il Martina cerca di addormentare il gioco e l'intensità della gara, mentre il Lecce non demorde pur con l'uomo in meno.

Ultimo cambio al minuto 87' per Asta, che manda nella mischia Pessina per Liviero. Occasione da calcio piazzato per Surraco all'88', ma il pallone attraversa tutta l'area e si spegne sul fondo.

La svolta per il Lecce giunge proprio al 90': è Vècsei, servito dal solito Surraco, ad involarsi verso la porta avversaria e a trafiggere con un preciso sinistro l'estremo difensore martinese, regalando ai suoi il meritatissimo pareggio. E i giallorossi potrebbero trovare il raddoppio nell'azione successiva, se Diop non fallisse di un soffio lo stop a pochi passi dalla porta.

Dopo 5 minuti di recupero, il triplice fischio del direttore di gara certifica il pareggio finale, col risultato di 1-1. Tra sette giorni, la formazione giallorossa ospiterà il Catania al Via del Mare.

Tabellino di  MARTINA FRANCA - LECCE  1 - 1

MARTINA FRANCA (4-3-3): Viotti, Allegra, Rullo, Cristofari, Migliaccio, Sirignano, De Lucia, Viola, Cristea (58',Baclet), Bogliacino (75',Curcio), Franchini. A disp. Simone, Zappacosta, Gabrielloni, Basso, Gaetani, Schetter, Giura, Danese.  All. Incocciati

LECCE (4-3-3): Perucchini, Beduschi (77',Vècsei), Liviero, Freddi, cap. Papini, Camisa, Lepore, De Feudis, Diop, Surraco, Carrozza (60',Cicerello). A disp. Bleve, Legittimo, Suciu, Gigli, Pessina, Doumbia, Cosenza.  All. Asta

Arbitro: Antonio Giua di Pisa.  Assistenti: Cordeschi di Isernia e Campitelli di Termoli.

Ammoniti: Beduschi, Cristofari, De Lucia, De Feudis, Freddi, Schetter.  Espulso: Papini al 71' per doppia ammonizione.

Reti: 28' Franchini, 90' Vècsei.

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
30 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Successo sofferto e fondamentale per il Lecce. La compagine salentina riesce ad avere la meglio sul Cosenza grazie ad un'autentica prodezza del...

14 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce impatta contro l'Akragas e rallenta, ma non arresta, la propria marcia in campionato. La formazione allenata da Liverani non riesce a...

07 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Quinta vittoria consecutiva per il Lecce, la quarta da quando sulla panchina siede mister Liverani. I giallorossi si impongono realizzando ancora una...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner