Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 16:37

Mister Antonio Asta: "A Lecce serve solo gente motivata"

Mister Antonio Asta: "A Lecce serve solo gente motivata"

Lecce - "I giocatori che arriveranno qui, sappiano che il Lecce deve essere la prima scelta. Stesso discorso vale per coloro che decidono di rimanere". E' categorico mister Antonio Asta nel tracciare il profilo dei calciatori che dovranno comporre la sua squadra. Il tecnico originario di Alcamo, pur pacato nel modo di esprimersi, alla vigilia della partenza per il ritiro di due settimane a Castel di Sangro, detta la linea ed è perentorio sulla caratteristica fondamentale che dovrà possedere chiunque entrerà a far parte del nuovo parco-giocatori del Lecce: "Non ci servono nomi altisonanti o giocatori di serie A, abbiamo bisogno solo di gente motivata, di calciatori che abbiano voglia di sposare il progetto, per formare un gruppo all'altezza del campionato che andremo ad affrontare". E dimostra di non avere peli sulla lingua, quando per fare un esempio in positivo non esita a citare Herrera, che in queste prime fasi di allenamento, nella settimana che di fatto ha dato avvio alla stagione, a detta dell'allenatore "ha fatto una buonissima impressione per la grande determinazione e la tanta voglia di lavorare dimostrate"

Subito al lavoro, dunque, per un'ottima preparazione pre-campionato e per creare immediatamente la giusta sintonia tra tutte le componenti del gruppo: "Con il direttore Trinchera stiamo operando bene, cercando di ridurre al minimo ogni margine di errore. Queste due settimane di ritiro saranno molto importanti per la preparazione atletica - specifica l'allenatore - ma serviranno anche per conoscere meglio tutti gli elementi a disposizione. Col preparatore atletico Spedicato è stato stilato un programma idoneo per raggiungere in breve tempo livelli ottimali di velocità e di corsa. L'obiettivo è quello di ottenere una condizione brillante sin dall'inizio del campionato. Ciò che conta - sottolinea - è che tutti capiscano che i risultati dipendono dal sacrificio di ogni giorno".

La rosa è naturalmente ancora incompleta. Il calciomercato è solo agli inizi, il diesse Stefano Trinchera è al lavoro tra il Salento e Milano per allestire un organico competitivo. L'allenatore giallorosso, però, si dimostra ottimista: "Mi piace come stiamo lavorando assieme a tutta la dirigenza. Stiamo facendo in modo che i giocatori si sentano a proprio agio e vogliamo mettere ognuno nelle condizioni di rendere al massimo. La società si sta muovendo sul mercato. L'importante - rimarca il concetto Asta, se ancora ce ne fosse bisogno - è che chi venga qui dimostri determinazione e convinzione assoluta di volersi meritare la maglia del Lecce".

Grande convinzione ha dimostrato senz'altro Romeo Papini, alla terza stagione con la casacca giallorossa, il quale ha rifiutato categoricamente offerte provenienti da altri lidi, per rimanere in Salento. Potrebbe essere lui il candidato ideale per ricoprire il ruolo di capitano, come confermato da Antonio Asta, per il quale il rapporto umano e professionale tra calciatori e allenatore è determinante: "L'anno scorso a Bassano lasciai decidere democraticamente chi dovesse essere il capitano al gruppo, che scelse Iocolano. Se i ragazzi vorranno scegliere Papini, mi sembra la figura giusta per indossare la fascia".

Per concludere, una menzione da parte di mister Antonio Asta sui tifosi: "Se venissero nella sede del ritiro, sarei contentissimo. La loro presenza è sempre importante e rappresentano per noi lo stimolo fondamentale. Spero che ci siano sempre vicini. Noi faremo di tutto perchè possano essere orgogliosi della squadra".

Lavori in corso, dunque, in casa giallorossa, per allestire un organico all'altezza delle aspettative. Dopo un ulteriore allenamento nel caldissimo pomeriggio di oggi, il gruppo preparerà i bagagli per la partenza di domani alla volta di Castel di Sangro. Già definito il programma delle amichevoli, che vedrà la squadra di Asta impegnata in quattro test allo stadio "Patini" della cittadina abruzzese il 18, 23, 26 e 30 luglio prossimi. La stagione del nuovo Lecce è appena cominciata.

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "SPORT"
04 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il Lecce dice addio anche quest'anno ai sogni promozione. I ragazzi di mister Rizzo vengono eliminati ai quarti dall'Alessandria, pur avendo superato...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Finisce in parità la gara d'andata dei quarti di finale dei playoff, tra Lecce ed Alessandria. Ennesimo pareggio per i salentini, che hanno...

31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Il tecnico Roberto Rizzo ha convocato 22 giocatori per la gara Lecce - Alessandria, andata dei Quarti di Finale dei Play Off, in programma...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner